"Riposa in pace, dolce angelo": la piccola Chiara non ce l'ha fatta

Una comunità intera nel triste ricordo di Chiara Dodesini, la studentessa 15enne di Calcinate investita da un'auto lunedì mattina e poi morta in ospedale due giorni dopo. Frequentava il liceo a Trescore Balneario

Foto d'archivio

La tragedia in poche, pochissime parole: Chiara Dodesini non ce l'ha fatta. La giovanissima studentessa - aveva solo 15 anni - è morta in ospedale dopo 48 ore di agonia. Vittima di un terribile incidente in via degli Olmi a Calcinate, il paese in cui abitava, con i genitori.

Proprio il padre lunedì mattina l'ha accompagnata in auto fino alla fermata dell'autobus, vicino alla strada Provinciale. Sembra che Chiara fosse un po' di fretta: avrebbe attraversato la strada di corsa prima di essere travolta da una Seat Ibiza che arrivava dal centro del paese.

Alla guida un uomo di 34 anni, e che avrebbe raccontato di averla vista all'ultimo secondo, e di non essere riuscito a frenare in tempo. Un impatto terribile: Chiara avrebbe riportato profonde lesioni, è un forte trauma cranico. In ospedale sono riusciti a stabilizzarla, ma le sue condizioni non sono migliorate. Anzi.

Chiara è  morta due giorni dopo, mercoledì. Lascia mamma Elena e papà Savino, con loro anche i fratelli Mario e Valerio. Un paese intero è in sgomento. Così mamma Elena l'ha ricordata su Facebook: "Purtroppo Chiara non ce l'ha fatta. La mamma ringrazia tutti per l'amore che le è stato dimostrato. Riposa in pace, dolce angelo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Si accascia sul divano e muore davanti al marito e ai figli: aveva solo 46 anni

  • Follia al bar: padre e figlio scatenano una rissa, devastano il locale e aggrediscono la barista

  • Sputi, insulti, sassi contro auto e ciclisti: ora il paese ha paura della baby gang

  • Stroncato da una malattia a soli 54 anni, morto noto bassista bresciano

  • Si tuffa e non riemerge, salvato dalla fidanzata: la sua vita è appesa a un filo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento