Paderno: investito da un camion, ciclista muore in ospedale

A perdere la vita Bruno Pedersoli, 72enne residente a Rodegno Saiano

Non ce l'ha fatta il ciclista investito venerdì mattina a Paderno Franciacorta, sulla Strada provinciale 19.

Bruno Pedersoli, 72enne di Rodengo Saiano, è morto nel pomeriggio alla Poliambulanza di Brescia. Toppo gravi, complice anche l'età avanzata, le lesioni riportate nell'incidente.

Stando alla ricostruzione fornita dalla Stradale, sembra che Perdersoli stesse pedalando in direzione Concesio, quando, verso le 7.40, la parte anteriore di un camion avrebbe urtato quella posteriore della bicicletta.

Immediata la perdita di controllo del mezzo, poi la rovinosa caduta a terra. Nonostante il tempestivo intervento del 118, all'arrivo in ospedale le sue condizioni erano apparse da subito drammatiche. I medici hanno cercato in tutti i modi di salvargli la vita, ma, alla fine, il suo anziano cuore ha cessato di battere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane papà stroncato dal Coronavirus: Alessandro aveva solo 48 anni

  • Coronavirus: giovane direttrice di banca trovata morta in casa dal fratello

  • Economia bresciana in lutto: nello stesso giorno muoiono due imprenditori

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune

  • Coronavirus, nel Bresciano 274 contagi e 69 decessi nelle ultime 24 ore

  • "Hai combattuto da eroe": addio a Marco, morto a soli 43 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento