menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sandro Cimaroli

Sandro Cimaroli

Schianto in galleria: Ome in lutto per la morte di Sandro Cimaroli

Il giardiniere 46enne è deceduto in un incidente a Barghe la notte tra venerdì e sabato. Stava tornando a casa da Bagolino, dov'era andato a trovare le figlie Greta e Alice

Ome in lutto per la morte del giardiniere 46enne Sandro Cimaroli, deceduto in un tragico incidente stradale a Barghe, la notte tra venerdì e sabato all'interno della galleria San Gottardo.

Al volante della sua Citroen Saxo, l'uomo stava scendendo da Bagolino verso i Tormini, dopo essere stato a cena a Bagolino in compagnia delle figlie, Greta e Alice, rispettivamente di 12 e 14 anni.

Verso le 23, all'imbocco della galleria subito dopo lo svincolo Ponte Re, Cimaroli ha invaso la corsia opposta andando a scontrarsi contro una Citroen Partner. Il 46enne è morto sul colpo. L'uomo al volante della monovolume -  P.B., 54enne di Bovezzo - è invece rimasto praticamente illeso.


In paese il giardiniere era molto conosciuto, come spesso capita per chi svolge questi lavori utili un po' a tutti. Abitava in via Assione da quando si era separato dalla moglie, residente assieme alle figlie a Bagolino che, proprio quella tragica notte, era andato a trovare per poter passare insieme del tempo prezioso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Provincia di Brescia: morti e contagi di sabato 16 gennaio 2021

Coronavirus

Barista decide di non chiudere più: già 20 multe per lui e i suoi clienti

Coronavirus

Festa abusiva tra le mura di casa: 4.400 euro di multa per 11 ragazzi

Coronavirus

Coronavirus: a Brescia 186 casi e 17 morti, i nuovi contagi Comune per Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento