Invade l'opposta corsia, poi lo scontro violentissimo contro un'auto: la moto si spezza in due

Davvero 'miracolato' il motociclista: nella caduta non avrebbe rimediato alcun trauma, tanto che non si è nemmeno reso necessario il ricovero in ospedale

Foto d'archivio

Nello scontro con la fiancata dell'auto che proveniva dall'opposto senso di marcia la grossa motocicletta si è letteralmente spezzata in due. Davvero fortunato il giovane uomo che era alla guida della due ruote: sbalzato dalla sella, sarebbe rotolato sull'asfalto senza farsi nemmeno un graffio. A proteggerlo, oltre che una buona stella, una robusta tuta in pelle.

L'incidente sabato mattina, intorno alle 10.30, lungo la ex Provinciale IV, tra Barghe e Sabbio Chiese. Stando a una prima ricostruzione, il centauro - un 39enne di Corte Franca -  viaggiava in direzione di Barghe quando, nell'affrontare una rotonda, ha invaso l'opposta corsia.

Il 39enne si sarebbe accorto di viaggiare contromano e ha frenato bruscamente: lui è rotolato sull'asfalto, mentre la moto si è schiantata contro la fiancata di una Fiat Punto guidata da un 21enne di Mura. Un impatto violento, tanto che la due ruote - una Yamaha - si è spezzata in due parti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente: Giulia e Claudia morte in un terribile frontale

  • Strade sommerse da un'incredibile grandinata: servono le ruspe per liberarle

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

  • Coronavirus: Brescia è la prima provincia italiana per nuovi contagi

  • Violenta rissa, ragazzino picchiato e lasciato ferito in mezzo alla strada

  • Tragedia in azienda: operaio bresciano si toglie la vita

Torna su
BresciaToday è in caricamento