Incidenti stradali

Scappa da casa, poi si butta sotto un tir: il tragico gesto di un 19enne

David Jovanovic è stato travolto e ucciso da un tir mentre percorreva a piedi l'autostrada A4, per la Polizia Stradale si sarebbe trattato di un gesto estremo

immagine d'archivio

Prima la fuga da casa, poi la decisione di farla finita, a soli 19 anni, e in maniera anche piuttosto violenta: facendosi travolgere da un tir lungo l'autostrada A4.  Secondo gli agenti della Polizia stradale, che hanno effettuato i rilievi del drammatico incidente, David Jovanovic si sarebbe volontariamente gettato sotto il tir che procedeva verso Verona.

Il dramma si è consumato all'alba di martedì tra i caselli di Peschiera del Garda e Sommacampagna. Il 19enne, residente a Sommacampagna, aveva fatto perdere le sue tracce nella mattinata di lunedì e la famiglia ne aveva denunciato la scomparsa ai Carabinieri. Poche ore più tardi sono scattate le ricerche, che si sono concluse con il più drammatico degli epiloghi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scappa da casa, poi si butta sotto un tir: il tragico gesto di un 19enne

BresciaToday è in caricamento