Incidenti stradali Comezzano-Cizzago

Auto si schianta contro un albero, ragazzo bresciano muore sul colpo

Aveva solo 28 anni Andrea Olmi: è morto lunedì sera sulla Sp20 ribaltandosi con la sua Alfa Romeo Giulietta

La tragedia si è consumata lunedì sera poco prima delle 20.30, sulla Strada provinciale 20 in territorio di Comezzano Cizzago: è qui che per cause ancora in corso di accertamento il 28enne Andrea Olmi, residente in paese, si è ribaltato a bordo della sua Alfa Romeo Giulietta ed è finito a ruote all'aria, nel fosso che costeggia la carreggiata. Niente da fare, purtroppo: per liberare il corpo dalle lamiere si è reso necessario l'intervento dei Vigili del Fuoco. Ma in quel momento Andrea era già morto.

I rilievi sono stati affidati agli agenti della Polizia Stradale di Iseo. Da una prima ricostruzione, sembra che il 28enne stesse andando a trovare alcuni amici, percorrendo la Provinciale (nota anche come Via Rudiana) in direzione di Rudiano. Subito dopo una breve curva avrebbe perso il controllo del mezzo, finendo fuori strada e ribaltandosi nel fosso.

Morto sul colpo dopo l'incidente

Sarebbero stati altri automobilisti di passaggio a dare l'allarme, dopo aver visto la vettura incidentata. In pochi minuti la centrale operativa ha inviato sul posto ambulanza e automedica, Polstrada e Vigili del Fuoco. Ma per il povero Andrea Olmi purtroppo non c'è stato niente da fare: è morto sul colpo dopo l'incidente. La salma è a disposizione dell'autorità giudiziaria, che potrebbe disporre ulteriori approfondimenti (tra cui l'autopsia). Oltre ai genitori Olmi lascia anche una sorella.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto si schianta contro un albero, ragazzo bresciano muore sul colpo

BresciaToday è in caricamento