Terribile schianto in autostrada: morto operaio, padre di due giovani figli

Terribile schianto sulla A7: a perdere la vita due operai di ritorno da una lunga giornata di lavoro. Tra i due anche il 53enne Enrico Lazzaroni, padre di due figli, residente sul lago d'Endine

Foto d'archivio

Sangue sulle strade, tragico incidente sulla A7 Genova-Milano: muoiono due operai, un terzo rimane ferito. Stavano tornando a casa dopo una lunga giornata di lavoro, in un cantiere di Genova: per cause ancora in fase d'accertamento il furgone che li stava trasportando è finito per schiantarsi contro un Tir che lo precedeva. Nella carambola ha concluso la sua folle corsa contro il guard-rail.

A perdere la vita anche il 53enne Enrico Lazzaroni, residente a Monasterolo del Castello, sul lago d'Endine. Era sul furgone insieme ad altri due colleghi: come lui purtroppo uno non ce l'ha fatta, l'altro è rimasto ferito ma non sarebbe in pericolo di vita. Illeso il conducente del Tir.

Lo schianto intorno alle 16.30 in territorio di Dorno, in provincia di Pavia, non lontano dall'area di servizio della zona. Forse una distrazione fatale: il furgone si è schiantato in pieno con il Tir che aveva davanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di mamma Mara, uccisa a bastonate: aveva una bimba di 5 anni

  • Mara è stata uccisa di notte tra i campi, come il padre nel '93

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

Torna su
BresciaToday è in caricamento