rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Attualità San Zeno Naviglio

Tra le foto di famiglia trova vecchi buoni postali: valgono 145mila euro

La fortunata scoperta di una donna di 72 anni

Tra le vecchie foto di famiglia ha trovato quattro foglietti ingialliti, assottigliati dal tempo, ma ancora preziosi, molto preziosi: acquistati per 1.000 lire, valgono ora la bellezza di 145.350 euro. È accaduto a una pensionata di 72 anni di San Zeno. 

I buoni furono scquistati dal padre della signora nel lontano 1941. La donna si è avvalsa della consulenza di Associazione Giustitalia che si occupa del rimborso dei buoni postali e dei titoli di Stato. L'associazione le ha fatto incassare la cifra complessiva di 145.350 euro, rivalutata al netto degli interessi. Per ognuno dei quattro buoni da 1.000 lire fanno circa 36.337 euro: niente male. 

Come funziona il recupero di titoli vecchi? Il titolare (o il suo erede) di titoli antichi quali libretti di risparmio, buoni e titoli di Stato, può richiedere il rimborso, maggiorato degli interessi oltre alla rivalutazione monetaria, a condizione che si agisca entro 10 anni dal ritrovamento degli stessi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tra le foto di famiglia trova vecchi buoni postali: valgono 145mila euro

BresciaToday è in caricamento