Attualità

"Il cancro è stato un dono, un'opportunità": bufera su Nadia Toffa

Polemiche a non finire per il messaggio pubblicato su Instagram in cui annuncia l'uscita del libro "Fiorire d'inverno", dove racconta la sua battaglia alla malattia

"Ecco qui Ragazzi, in questo libro vi spiego come sono riuscita a trasformare quello che tutti considerano una sfiga, il cancro, in un dono, un’occasione, una opportunità. Raccontata in questo libro, in cui c’è tutta la mia intimità, in cui vi apro il mio cuore". Sta facendo discutere, sui social e non solo, il messaggio pubblicato su Instagram da Nadia Toffa, per annunciare l'uscita del libro "Fiorire d'inverno", dove racconta la sua lotta contro il cancro diagnosticatole nel dicembre 2017 a seguito di un malore.

Tantissimi i messaggi di sostegno, ma anche quelli di critiche, molte delle quali feroci, tra le quali c'è anche quella del giornalista di Libero Filippo Facci, che parla di "spettacolarizzazione del tumore". Scrive invece un utente commentando il post: "Cara Nadia, vai a dire che è un dono a chi non ha possibilità né di cura né di diagnosi, perché viene letteralmente prosciugato e risucchiato da questo male terribile in men che non si dica. Vai a dirgli di fiorire anche d'inverno quando i dolori antecedenti alla morte sono insopportabili. Vai a parlargli di dignità quando non si hanno più armi nemmeno per chiedere o fare piccoli gesti quotidiani. Con tutto il rispetto per la tua battaglia, che sono contenta che stai vincendo, pesa le parole prima di proporle al grande pubblico, oppure tienile per dare conforto a chi ti è vicino e non fare della tua verità una verità assoluta, perché in molti non faranno mai il tuo stesso percorso e non vinceranno nessuna di guerra, perché non avranno nemmeno avuto la possibilità di sapere contro cosa avrebbero dovuto combattere, perché il tuo dono chiamato cancro l'avrà ucciso prima #rispetto #dolore".

Le critiche non sono passate inosservate alla giornalista bresciana, che ha deciso di rispondere con un nuovo post prima su Twitter: "Gentilissimo signor Filippo Facci, non si disturbi a intervenire nel dibattito: 'Nobody ask you'. Stia sereno nelle sue cose. Non si scomodi. Grazie mille, sicura che si ritirerà nelle sue stanze", poi con una citazione di Einstein su Instagram: "Chi dice che è impossibile non dovrebbe disturbare chi ce la sta facendo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Il cancro è stato un dono, un'opportunità": bufera su Nadia Toffa

BresciaToday è in caricamento