Attualità

Roncadelle: dopo 120 anni di attività chiude la Forneria Gasperi

A fine anno sarà la fine per la Forneria Gasperi di Roncadelle, aperta da più di 120 anni: la signora Carmela, dietro il bancone dal 1969, ha deciso di godersi la meritata pensione

Una storia lunga più di 120 anni ma che per la fine del 2020 sarà destinata a interrompersi: sono queste, infatti, le ultime settimane di lavoro per la Forneria Gasperi di Roncadelle, in Via Cismondi, che entro la fine dell'anno chiuderà per sempre. Lo scrive il Giornale di Brescia, che racconta dei fasti di una bottega tra le più antiche della provincia.

Venne fondata nel lontano 1899 da nonno Vittorio, tornato in provincia dopo aver lavorato negli Stati Uniti, per cercare l'America (e un po' di soldi). Accumulato il gruzzolo, aprì il suo negozio: oggi come ieri sempre nello stesso posto e con la stessa passione. Da Vittorio la bottega è passata di mano al figlio Faustino, al nipote Vittorio e infine a Carmela, la proprietaria di oggi.

La pensione di Carmela, dietro al banco dal 1969

Instancabile Carmela, è dal 1969 che lavora dietro al bancone, che si sveglia la notte quando si comincia a preparare il pane, che organizza le consegne anche a domicilio (anche ai tempi del coronavirus: la Forneria Gasperi è una delle attività convenzionate per la consegna di generi alimentari e di prima necessità a persone sole, anziani e in quarantena).

Dopo tanto tempo, e tanto lavoro, è arrivato il tempo di gettare la spugna. La signora Carmela, finalmente, potrà godersi la meritata pensione. Con la consapevolezza di aver lasciato un segno indelebile nella storia della cittadina. E di aver trasmesso la grande passione per questo mestiere anche alle due figlie, che lavorano proprio nel settore della panetteria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roncadelle: dopo 120 anni di attività chiude la Forneria Gasperi

BresciaToday è in caricamento