Sport Via Milano / Via Luigi Bazoli, 7

Sabato il Sassuolo: «Qualche errore in meno, qualche punto in più»

A sette giornate dalla fine il punto della situazione firmato Luca Caldirola: "Non possiamo avere rimpianti, dobbiamo dare il duecento per cento in ogni partita". Sabato pomeriggio il Brescia al Braglia di Modena

Capitano dell’Under 21, quasi direttore generale della difesa biancoblu se la collaborazione dovesse continuare, e visto il vento del mercato che soffia su Sebastien De Maio, Luca Caldirola anticipa i tempi e pensa già un pochino più in grande degli obiettivi ufficiali, quando mancano poco più di due giorni al big match in trasferta con la capolista Sassuolo.

“Non vogliamo avere rimpianti, dobbiamo dare il 200% in ogni partita – spiega il giovane difensore di scuola Inter – Ad inizio stagione nessuno si immaginava che saremmo arrivati in questa posizione di classifica a poche giornate dal termine, mentre ora siamo qui a vivere il sogno dei playoff. Se avessimo commesso qualche errore in meno adesso avremmo anche qualche punto in più. Tuttavia siamo quasi alla fine: ora sta a noi giocarci tutto in queste ultime sette partite”.

Sabato però c’è il Sassuolo, tutt’altro che una passeggiata. “Giochiamo contro una squadra forte, che è prima in classifica. Da parte nostra cercheremo di imporre subito il nostro gioco. Dobbiamo interpretare la gara fin dall’inizio, nel modo giusto. A maggior ragione in queste ultime partite, quelle che ci possono far arrivare ad un traguardo importante”.

Nel corso della conferenza stampa andata in scena ieri pomeriggio anche una domanda ‘piccante’, sui giocatori che non sono di proprietà e che nelle ultime partite spesso cercano di risparmiarsi. Niente di tutto questo, per Luca Caldirola: “Il futuro dipende molto dal presente. Sono un giocatore del Brescia e almeno fino a giugno sarà così. Ho voluto fortemente ritornare dopo l’esperienza dell’anno scorso, e finché giocherò con questa maglia darò il massimo. Come ho sempre fatto”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sabato il Sassuolo: «Qualche errore in meno, qualche punto in più»

BresciaToday è in caricamento