Martedì, 22 Giugno 2021
Sport

Livorno-Brescia, le pagelle. Doppio errore di Arcari e match chiuso in un tempo

Già nel primo tempo la strada è tracciata: Arcari respinge corto, due volte, e Belingheri lo infila senza pietà. Nella ripresa basta poco, l'inarrestabile Dionisi s'inventa un gol meritatissimo

Arcari 4,5: Responsabilità evidenti sui primi due gol del Livorno: doppia respinta corta e doppio tap in vincente firmato Belingheri.

Zambelli 5,5: Corre come un matto, finché ha fiato in corpo. Ma la scontro è impari, la stanchezza si fa sentire.

De Maio 5: La testa è già altrove, chissà. In ritardo nei momenti che contano, non regge lo scontro diretto con Dionisi.

Caldirola 5: Subito nervoso, subito ammonito. Costretto allora a tenere le mani un po’ ferme, e a tirare indietro la gamba.

VIDEO - Livorno-Brescia 3-0:
le immagini di una disfatta

Daprelà 5: Uno dei tanti non pervenuti di questa amara trasferta toscana.

Rossi 5: Una sola fiammata in 90’: gran numero in area e destro diagonale che esce troppo a lato. Troppo poco per uno che stasera avrebbe dovuto fare il Budel.

Lasik 5: Anche lui nervoso, anche lui ammonito. Vaga senza una precisa meta, forse attende ordini che purtroppo non arrivano. Al suo posto Sodinha 6: appesantito dal campo e dal risultato, prova almeno a risvegliare il torpore con un bel lancio e un filtrante sulla destra.

Finazzi 5,5: Un po’ meglio degli altri due in mezzo al campo. Ma anche in questo caso lo scontro è impari, quelli di là sono proprio più forti.

Scaglia 6,5: L’ultimo ad arrendersi stasera, resiste più a lungo anche dell’Airone. Ci prova quasi subito, ruba palla ad Emerson e impegna Fiorillo. Gli unici assist di serata sono suoi, e vanno sulla testa del già citato Caracciolo. Poco prima della fine prova a inventarsi un gran sinistro, la palla esce di un soffio. Al suo posto Maxi Arias sv

Corvia 5: Anche lui stasera non tocca quasi un pallone. Al suo posto Benali 6: dà un po' di vivacità, prova anche a insidiare Fiorillo con una bella incursione in area.

Caracciolo 6: Un voto di coraggio, costretto a combattere da solo tra maglie amaranto per tutti i 90’. Ci prova di testa, come suo solito, almeno un paio di volte.

Calori 5: Il risultato incide, per forza di cose. Ma l’azzardo delle due punte non ha pagato, e invece dei centrocampisti forfettari si sarebbe potuto rischiare Benali e Sodinha.

LIVORNO: Fiorillo 6, Bernardini 6, Emerson 6, Ceccherini 6, Schiattarella 6,5, Lambrughi 6,5, Luci 7,5, Duncan 6,5, Belingheri 7,5, Paulinho 6, Dionisi 8 (83' Salviato sv). All. Nicola 7

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Livorno-Brescia, le pagelle. Doppio errore di Arcari e match chiuso in un tempo

BresciaToday è in caricamento