rotate-mobile
Sport Mompiano

Brescia-Pro Vercelli 1-1. Un pareggio stretto, la Curva non basta

La nuova Curva Nord fa un certo effetto, piena fino all'ultimo posto: ma il dodicesimo uomo non basta, il Brescia va sotto e poi recupera nel secondo tempo, poca incisività e qualche rimpianto di troppo

Il Brescia dei rimorsi non va oltre l’1-1 con la Pro Vercelli di Camolese e Tiribocchi, un punto che sta stretto alle Rondinelle ma che in fondo rispecchia l’andamento della partita, gara semplice e senza troppe palle gol, Brescia in avanti per tutto il match ma mai troppo incisivo, qualche occasione per Caracciolo che di testa le prende tutte, un buon inserimento per Saba subentrato a Scaglia, e la Pro Vercelli che mantiene bassi i ritmi grazie a un gioco ordinato e senza troppe sbavature.

A passare in vantaggio sono proprio gli ospiti al quarto d’ora del primo tempo, un po’ di confusione in difesa e il pallone che tra un rimpallo e l’altro finisce addosso a Stovini che infila Arcari per un’autorete forse evitabile. Pronta la reazione biancoblu ma con il freno a mano tirato, bravi Budel e Daprelà, un po’ assente il solito Corvia, magari deve ancora entrare in piena forma.

Ad inizio ripresa il pari del Brescia, minuto numero 12, colpo di testa di Caracciolo respinto da un ottimo Valentini, decisamente il migliore dei suoi, e tap in vincente di De Maio, sempre pronto in occasioni come queste. Non c’è un gran forcing finale, un paio di colpi di testa e un’altra occasione per Saba, proprio all’ultimissimo, qualche preoccupazione invece perché l’Airone deve lasciare il campo a ’10 dalla fine, al suo posto entra Picci.

Piccola consolazione l’entrata a pieno regime della nuova Curva Nord, piena fino all’ultimo posto e i tifosi che diventano davvero il dodicesimo uomo, cori e canti che fanno bene, dall’inizio alla fine.

TABELLINO

BRESCIA-PRO VERCELLI: 1-1

BRESCIA: Arcari, De Maio, Salamon, Stovini; Zambelli, Lasik (‘73 Rossi), Budel, Scaglia (‘36 Saba), Daprelà, Caracciolo (‘80 Picci), Corvia. All.Calori

PRO VERCELLI: Valentini, Ranellucci, Sini, Cosenza, Cancellotti (‘65 Modolo), Pires, Espinal, Scaglia, Caridi (‘62 Fabiano), Zigoni, Tiribocchi (‘80 Iemmello). All. Camolese

Marcatori: ’15 Stovini (aut), ’57 De Maio

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia-Pro Vercelli 1-1. Un pareggio stretto, la Curva non basta

BresciaToday è in caricamento