Feralpi Salò-Pavia 0-3. Incredibile sconfitta allo stadio Turina

Un rigore negato dopo solo un minuto, poi il vantaggio ospite. La Feralpi attacca per tutta la partita ma non concretizza: in contropiede il micidiale uno due del Pavia, che chiude il match con tre reti di vantaggio

Forse la calza era bucata, suggeriscono dalla società. La Feralpi Salò esce sconfitta e in modo clamoroso nella prima uscita ufficiale dell’anno 2013, 0-3 interno con il Pavia e lo stadio Turina davvero incredulo per come si erano messe le cose, e per come poi invece è finita la partita.

Dopo cinque minuti però gli ospiti sono già in vantaggio con il rigore di Beretta, la partita è in salita ma la Feralpi sembra potercela fare, un tempo che sembra un assedio, qualche episodio dubbio e anzi, diciamocela tutta, l’arbitro Piccinini di rigori poteva concederne almeno un paio ai gardesani.

Così la ruota gira, poco dopo la metà della ripresa il raddoppio del Pavia, stavolta ci pensa Cesca, tre minuti dopo il gol del ko definitivo, al ’75 la rete di La Camera.

TABELLINO

FERALPI SALO’-PAVIA 0-3

FERALPI SALO’: Gallinetta, Tantardini, Leonarduzzi, Malgrati, Cortellini, Finocchio (58’ Montella), Castagnetti, Ilari, Bracaletti (76’ Fabris), Miracoli, Tarana (73’ Bentoglio). All. Remondina
PAVIA: Kovacsik, Capogrosso, D’Orsi, Fasano, Meregalli (73’ Losi), Ferrini (58’ Bracchi), La Camera, Di Chiara, Beretta (85’ Lussardi), Statella, Cesca. All. Roselli

Marcatori: 5’ Beretta (rig), 72’ Cesca, 75’ La Camera

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione Io Apro: il 15 gennaio ristoranti aperti contro la nuova stretta

  • Orrore in famiglia: guarda video porno e fa sesso con la sorellina di 14 anni

  • Cerca di stuprarla nei campi, lei lo morde alla lingua e riesce a scappare

  • Iveco parlerà cinese? Offerta miliardaria per lo storico marchio, Brescia trema

  • Lombardia zona rossa dal 17 gennaio, le regole: cosa si può fare e cosa no

  • Una tragedia immensa: il piccolo Alberto ucciso da un tumore a soli 5 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento