menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Insuperabile Vanessa Ferrari: arriva il sesto titolo nazionale di ginnastica artistica

A Catania Vanessa Ferrari ha vinto la finale al corpo libero con 14.300 punti, davanti a Lara Mori (13.800) ed a Elisabetta Preziosa (13.300)

A Catania, la bresciana Vanessa Ferrari, ha conquistato al corpo libero il suo sesto titolo nazionale assoluto di ginnastica artistica. Già campionessa del mondo ad Aarhus nel 2006, la Ferrari, in forza al Centro sportivo esercito, ha testato in Sicilia la sua buona condizione in vista delle Olimpiadi di Londra, confermando il tricolore conquistato l'anno scorso a Meda.

Verso Londra 2012. Vanessa Ferrari a caccia di medaglie.. e rivincite

Seconda la catanese Carlotta Ferlito, anche lei da pochi giorni nel Gruppo sportivo esercito, che davanti al pubblico amico non è, però, riuscita ad avere la meglio sull'avversaria. Dopo le prime due rotazioni, alle parallele e alla trave, la Ferrari e la Ferlito erano perfettamente appaiate, ma le esibizioni al corpo libero (con la Ferrari che ottiene uno 0,35 in più) e al volteggio (dove la giuria dà alla bresciana 14,600 di fronte al 14,050 della Ferlito) risultano decisive.

Alla fine nella classifica finale Vanessa Ferrari ottiene 56,850 e seconda si piazza Carlotta Ferlito con 55,950. Terzo posto per per Elisa Meneghini (Ginnastica Artistica Lissone) con 55,000.


(fonte: Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Il falso mito dell'acqua e limone da bere (calda) la mattina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento