menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Diamanti (quasi) firma con il Bologna, Zebina al Brest

Prime grandi uscite della rosa delle Rondinelle dopo la sfuriata di Gino Corioni. Alessandro Diamanti andrà al Bologna in comproprietà per la cifra di 1,5 milioni di euro; il difensore francese Zebina, in scadenza di contratto, ha trovato un accordo con il Brest

Sembra che le richieste di Gino Corioni siano state finalmente ascoltate e la rosa bresciana perde altri due pezzi importanti ma allo stesso tempo ingombranti. Dopo tredici anni in Serie A il difensore transalpino Jonathan Zebina se ne torna in Francia, come aveva lui stesso annunciato nelle prime settimane di luglio: non era intenzione del Brescia rinnovare il contratto del jolly difensivo 33enne che così si accaserà al Brest, con cui ha trovato un accordo per un anno di contratto con opzione per il secondo in base al rendimento.

Anche Alessandro Diamanti lascerà la squadra a breve, anzi brevissimo. Con il Bologna l’accordo vero non c’è ancora stato, manca una formalità di firma, mentre tra il Brescia ed i felsinei è già tutto posto. Il trequartista toscano si trasferirà in terra bolognese con la formula della comproprietà, per una cifra di circa 1,5 milioni di euro; al giocatore, non appena le parti troveranno l’accordo definitivo, dovrebbero andare quasi 700mila euro a stagione.

Diamanti lascia il Brescia dopo una sola stagione, una stagione sì di alti e bassi che ma in cui spesso ha messo in mostra le sue qualità sopraffine, mai accompagnate però da un impegno costante. Pazienza, sarà per un’altra volta. E per un’altra squadra.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia è zona arancione: tutte le regole in vigore da domani

Coronavirus

Focolaio Covid in paese: il sindaco chiude tutte le scuole

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento