Lunedì, 17 Maggio 2021
Sport Via Francesco Agello, 114

"C'è chi sulle acque ci cammina.. io invece ci pedalo!"

L'ultima impresa del Biciclettaio Matto, al porto della Zattera di Rivoltella, Desenzano del Garda: in sella ad una bici speciale ha preso il largo e ha pedalato sulle acque del lago

C’è chi sulle acque ci cammina, e chi invece ci pedala. La nuova performance del Biciclettaio Matto, al secolo Mauro Bresciani: solcare le acque del Garda a bordo di una bicicletta speciale, tenuta a galla da due bidoni di latta agghindati per l’occasione. E che occasione: l’ormai tradizionale appuntamento con la festa del solstizio d’estate “Sun Music Cycle” al porto della Zattera di Rivoltella, dove al calar del sole il coraggioso Biciclettaio (accompagnato da un amico fedele, altrettanto coraggioso: il fratello Massimo) ha mollato gli ormeggi e si è avventurato per qualche centinaio di metri oltre la riva, a bordo della sua personale creazione.

Per galleggiare, ha galleggiato: una trovata goliardica davvero multifunzionale, per celebrare l’arrivo della stagione estiva strizzando l’occhio alla passerella di Christo sul Sebino, ma soprattutto per festeggiare la chiusura (con largo anticipo) delle iscrizioni alla terza edizione della Coppa Cobram del Garda, in programma tra Desenzano, Rivoltella e San Martino il 25 settembre prossimo.

In quel giorno funesto saranno attesi ben 250 inferiori, e da tutta Italia, agghindati che peggio non si può a caccia dell’ambito trofeo marchiato dal sudore del visconte Cobram. Si partirà la mattina per tornare (forse) la sera: il percorso è di 21 chilometri e mezzo, già confermate le tappe al porto di Rivoltella, alla torre di San Martino e ovviamente in via Castello a Desenzano, dove trova posto la bottega del Biciclettaio. Ancora una volta, che vinca il peggiore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"C'è chi sulle acque ci cammina.. io invece ci pedalo!"

BresciaToday è in caricamento