Ragazzo ucciso da un malore, il dramma tra le braccia della fidanzata

Il ricordo e il cordoglio per la morte di Federico Corallini, stroncato da un malore a soli 29 anni, sotto gli occhi della fidanzata Lucia. Giovedì la sua squadra di rugby lo ricorda con una cerimonia laica

Il mondo dello sport bresciano ancora in lutto, questa volta per la prematura scomparsa di Federico Corallini, il ragazzo di soli 29 anni stroncato da un malore improvviso nella notte tra lunedì e martedì, sotto gli occhi della fidanzata Lucia.

Forse un infarto, oppure un aneurisma: solo l'autopsia (già fissata per mercoledì) potrà fare chiarezza sulla morte del giovane Federico. Proprio la fidanzata ha lanciato l'allarme ai sanitari del 112: niente da fare, il 29enne sarebbe morto prima ancora di arrivare in ospedale. Il rugby era la sua grande passione:

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Devi far sesso con me, ma voglio i soldi": si rifiuta, lei lo butta giù dalla finestra

  • Brutta sorpresa dopo lo shopping: auto sparite fuori dal centro commerciale

  • Tragico infortunio sul lavoro: morto giovane operaio

  • Da pochi mesi in Indonesia, morto a 42 anni Davide Savelli

  • Le prime cinque aziende bresciane per fatturato

  • Schianto frontale nella notte: auto sventrata, morto un uomo

Torna su
BresciaToday è in caricamento