Martedì, 15 Giugno 2021
social

Un viaggio senza tempo a bordo di un treno a vapore: è tornato il Sebino Express

Un treno a vapore che attraversa il Parco dell'Oglio, la Valcamonica e il lago d'Iseo: bentornato al Sebino Express.

Bentornato Sebino Express: dopo quasi otto mesi di stop causa pandemia, il 2 giugno scorso – in occasione della Festa della Repubblica – è stato celebrato il viaggio inaugurale della nuova stagione del celebre treno storico, che anche quest'anno partirà dalla stazione di Milano Centrale per attraversare il territorio bergamasco all'interno del Parco regionale del fiume Oglio, fino ai piedi della Valcamonica e alle sponde del lago d'Iseo. Il treno è trainato da una locomotiva elettrica, ma in livrea storica, tra Milano e Bergamo, e da una locomotiva a vapore per il resto del tragitto.

“La rinascita del turismo lombardo passa anche attraverso l'emozione di viaggiare a bordo di un treno storico”, ha detto l'assessore regionale al Turismo Lara Magoni, presente al viaggio inaugurale  insieme all'assessore ai Trasporti Claudia Maria Terzi e al procuratore generale di Milano Francesca Nanni.

La simbolica ripartenza dalla stazione di Paratico

Il taglio del nastro vero e proprio è andato in scena alla stazione di Paratico, dove si è appena concluso un significativo restyling: è stato realizzato un nuovo fabbricato all'interno dell'area ferroviaria, che ospita tra l'altro anche un grande plastico che riproduce l'intero impianto della stazione di Paratico-Sarnico e Lago così come si presentava negli anni '60. Il convoglio storico si compone di vetture Centoporte degli anni Trenta e Corbellini degli anni Cinquanta.

Durante il viaggio, fanno sapere dalle Ferrovie dello Stato, i passeggeri potranno godere degli splendidi scorci panoramici in tutta sicurezza, grazie al continuo ricambio d'aria, all'interno delle antiche carrozze con finestrini tradizionali completamente apribili, così da potersi affacciare e respirare l'atmosfera della provincia italiana, alla riscoperta dei borghi e delle aree interne (e magari sconosciute) della Lombardia e del Paese. A conti fatti, un vero “viaggio slow”.

Il viaggio del Sebino Express da Milano al Lago d'Iseo

Il treno storico, come detto, parte da Milano Centrale alle 7.50, e ferma alle stazioni di Milano Lambrate, Bergamo, Palazzolo sull'Oglio e Paratico-Sarnico; il ritorno è previsto con partenza dalle 17.10 da Paratico e arrivo a Milano Centrale intorno alle 17.10. La stazione di Paratico-Sarnico un tempo ospitava, sull'imbarcadero ancora esistente, il trasbordo dei carri ferroviari su chiatte a motore che, navigando per due ore, raggiungevano gli stabilimenti siderurgici di Lovere.

Il prossimo appuntamento con il Sebino Express è programmato per domenica 20 giugno: i biglietti sono in vendita in tutti i canali di Trenitalia, ma anche nelle biglietterie e self service di stazione, nelle agenzie di viaggio abilitate e a bordo treno senza maggiorazione, salvo disponibilità di posti. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un viaggio senza tempo a bordo di un treno a vapore: è tornato il Sebino Express

BresciaToday è in caricamento