social

Le migliori panetterie di Brescia e provincia

Dalla città alla Bassa, e poi la Valgobbia: ecco le migliori panetterie di Brescia secondo il Gambero Rosso

Senza pane non si vive: in Italia, soprattutto, ma in buona parte del mondo occidentale (perché da altre parti c'è il riso, ma questa è tutta un'altra storia). Prodotto storico, e agricolo per eccellenza, per la prima volta inserito in una guida del Gambero Rosso, la “Pane & Panettieri d'Italia”: degli oltre 20mila panifici presenti in tutta la penisola, ne sono stati selezionati 350. E la buona notizia è che tra questi ci sono anche quattro panettieri bresciani: su tutti il negozio Voglia di Pane di Via Ducco Marcantonio a Brescia, l'unico bresciano a meritarsi i Tre Pani (il massimo dei riconoscimenti), il marchio di un vero top di gamma condiviso con soli altri cinque panifici in Lombardia, e poco più di una trentina in tutta Italia. Vediamo allora quali sono le migliori panetterie bresciane.

Voglia di Pane

La forneria Voglia di Pane in Via Ducco Marcantonio a Brescia si è già fatta conoscere a livello nazionale, con varie apparizioni televisive (in Rai) e pure un premio all'Expo per il miglior pane italiano. Una tradizione che continua da più di 40 anni, tra le sapienti mani di Armando Guerrini, figlio di un panettiere. Ha lavorato anche in Francia, ma è a Brescia che ha trovato la sua America. Tra i prodotti offerti al pubblico non manca il pane della tradizione, all'olio e ai cereali, il pane ai ciccioli, il pane biblico, specialità come la Croccherina, il pane Pur Pur, il pane Dinkel, il pane Inca con quinoa e amaranto. Guerrini è specializzato anche nel “pane artistico”.

Panetteria Rebuschi

La panetteria di Lia Rebuschi di Piazza Garibaldi a Bagnolo Mella è ormai un must, un'istituzione, un posto da vedere (e assaggiare) che attira clienti anche da chilometri e chilometri di distanza. Nel segno della tradizione di famiglia, con una produzione attenta alle richieste del territorio ma aperta anche all'innovazione, impossibile infatti non citare l'apprezzato pane con 100% farina di kamut. Altra informazione utile: il pane di Rebuschi è a basso contenuto di sale. Un bene per il gusto e per la salute.

Alimentari & Pasticceria Barbieri

Non di solo pane vive l'uomo: lo sa bene Pierino Barbieri, storico titolare dell'altrettanto storico negozio Alimentari & Pasticceria di Via Vittorio Emanuele a Corzano. Un pezzo di storia del paese, e non solo, aperto ormai da più di 70 anni: una delle poche vere botteghe di una volta, o quasi, che si trovano in provincia di Brescia. Non solo pane, dicevamo: tra prodotti tipici e affini in negozio si trova davvero di tutto. Ma tra i panini più venduti (e segnalati sulla guida del Gambero) non mancano quelli alla zucca, alle olive, con semi di chia e girasole.

Forneria Perotti

La Forneria Perotti di Via Trieste a Lumezzane celebra nel 2019 i suoi primi 70 anni di attività. Tutto in famiglia, da sempre: da nonno Lorenzo allo zio Primo, il papà Angelo e i figli Maurizio, Roberto e Alessandro. Un nome una garanzia, per tutta la Valgobbia: il pane ovviamente è il prodotto principale, che sia all'olio o al latte, grande o piccolo, a lievitazione naturale, dietetico, dolce, farcito. Ma non mancano pizzette e focacce, anche con i ciccioli, torte e panettoni, pure la tradizionale bossolà, dall'impasto morbidissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le migliori panetterie di Brescia e provincia

BresciaToday è in caricamento