Giovedì, 28 Ottobre 2021
social Castegnato

La ragazza bresciana che sogna Miss Italia: così Martina è volata in finale

Ha soltanto 18 anni e un passato da calciatrice

Ci sarà anche una ragazza bresciana alla fase finale di Miss Italia 2021, che sarà celebrata entro la fine dell'anno: si chiama Martina Sisti, ha 18 anni e vive a Castegnato, è stata premiata domenica al Golf Club Franciacorta di Corte Franca con la fascia di Miss Sport Lombardia, nel corso della serata che per la cronaca ha consacrato anche Miss Lombardia, quest'anno la 18enne Francesca Mamè di Senago (provincia di Milano), che in quanto tale è qualificata di diritto alla finalissima televisiva di Miss Italia (in data ancora da fissare).

Erano più di 30 le ragazze in corsa per la serata di Miss Lombardia: 10 di loro, tra cui la “nostra” Martina, sono state selezionate per la fase finale, mentre Francesca Mamè le aspetterà direttamente alla finalissima. “Un grazie dal più profondo del cuore a tutti coloro che mi hanno sostenuta e che hanno sempre creduto in me”, scrive Francesca su Instagram.

Miss Italia 2021: le finaliste lombarde

La bresciana Martina Sisti, invece, studia allo Iulm di Milano e vanta un passato da calciatrice: per questo ha scelto di esibirsi con qualche palleggio, armata di pallone regolamentare e divisa da ingresso in campo. Tra le altre finaliste segnaliamo Elisabetta Tozzato di Costa Masnaga, provincia di Lecco, eletta Miss Milano, e poi Serin Aijmi e Francesca Nania, entrambe dalla provincia di Como (sono le più “anziane”, si fa per dire: hanno 23 anni), Francesca Popa e Seyla Zanon dalla provincia di Milano, Beatrice Farina (Bergamo), Arianna Stella (Cremona) e Letizia Bernardelli (Mantova).

La vincitrice del 2020 e la ripartenza

Ad accompagnare le giovani candidate anche la reginetta di bellezza in carica, la vincitrice dell'edizione 2020 Martina Sambucini: classe 2001, alta 1,78 con occhi verdi e capelli castani, è nata a Marino e vive a Frascati, provincia di Roma. Diplomata al liceo linguistico, sta proseguendo gli studi con la specializzazione in Psicologia della comunicazione e del marketing. Comunque vada, rimarrà nella storia: è stata definita “la più bella d'Italia con la mascherina”, eletta nell'anno del Covid nel corso di un'edizione svoltasi quasi in silenzio, la miss di un anno sconvolgente capace di rivoluzionare una manifestazione caratterizzata (da più di 80 anni) da una ritualità quasi sacrale. Prove tecniche di normalità, nel 2021: alla corsa per la più bella d'Italia hanno partecipato quasi 10mila ragazze.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La ragazza bresciana che sogna Miss Italia: così Martina è volata in finale

BresciaToday è in caricamento