rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
social

La 1000 Miglia scalda i motori: auto in sfilata a Gardaland (insieme a Prezzemolo)

Inedita parata al parco divertimenti più famoso d'Italia

Conto alla rovescia per la 1000 Miglia: la corsa più bella del mondo scalda i motori e si prepara alla grande partenza della 40ma edizione della rievocazione storica, ovviamente da Brescia. Cresce l'attesa, con qualche sorpresa: alcuni dei modelli più significativi in gara – in tutto si contano 425 auto storiche, più 15 modelli unici e 10 auto elettriche – sono stati protagonisti di un'inedita sfilata nel parco divertimenti di Gardaland.

La parata a Gardaland

Una vera e propria parata, che ha avuto inizio dal cuore del parco (di fronte alla nuovissima attrazione Jumanji The Adventure): qui i piloti hanno fatto un check degli ultimi dettagli prima della partenza. In tutto erano 8 le auto storiche presenti, tra cui una Austin-Healey del 1954 – il cui parabrezza si può abbassare completamente – e una Fiat 1100E del 1951, acquistata in ricordo dei viaggi che il proprietario faceva con la famiglia a bordo di questo modello, e ancora l'intramontabile Alfa 1750. 

Il cammino delle auto storiche a Gardaland si è concluso con un primo incontro con la celebre mascotte Prezzemolo, che addirittura è salito a bordo di un'auto Lagonda. Prima tappa, ed è soltanto l'inizio: Prezzemolo sarà infatti presente anche martedì 14 giugno in Piazza Vittoria, all'interno del Villaggio 1000 Miglia, e ancora mercoledì 15 al momento del via, direttamente sulla rampa della partenza.

“Siamo molto felici di questa collaborazione con Gardaland – ha dichiarato Alberto Piantoni, amministratore delegato di 1000 Miglia srl – e per il nostro marchio è stato un passo importante: un contesto giocoso e divertente rende queste auto, gioielli di design e tecnologia, più accessibili al pubblico dei più piccoli e delle famiglie”.

La 1000 Miglia

La 1000 Miglia, come è noto, è stata una gara di velocità enutasi dal 1927 al 1957 con partenza e arrivo a Brescia  e il cui nome deriva dalla lunghezza del percorso. Dal 1977 la corsa rivive sotto forma di gara di regolarità storica a tappe alla quale possono partecipare solo i modelli delle vetture delle quali almeno un esemplare abbia preso parte – o abbia completato – una delle edizioni della 1000 Miglia storica. Il percorso attuale Brescia-Roma-Brescia riproduce, pur con delle varianti, quello della gara originale mantenendo sempre costante il punto di partenza e arrivo in viale Venezia a Brescia.

L'edizione 2022

L’edizione 2022, alla quale prenderanno parte oltre 425 vetture, avrà inizio mercoledì 15 giugno con partenza da Viale Venezia, passaggio a Salò, in Valtenesi, a Desenzano e Valeggio sul Mincio, fino all'arrivo della prima tappa a Cervia-Milano Marittima. Il 16 giugno le auto arriveranno a Roma e, il giorno seguente, 17 giugno, partiranno alla volta di Parma. Prima di giungere al traguardo di Brescia sabato 18 giugno, le auto in gara saluteranno Bergamo in un simbolico anticipo del gemellaggio che vedrà le due città unite nel progetto Brescia- Bergamo Capitale Italiana della Cultura 2023.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La 1000 Miglia scalda i motori: auto in sfilata a Gardaland (insieme a Prezzemolo)

BresciaToday è in caricamento