rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
social Passirano

Un vino Franciacorta ha riposato 15 anni prima di essere stappato

Quindici anni di attesa prima dell'uscita sul mercato

Quindici lunghi anni di attesa nel silenzio e nel buio delle cantine seicentesche sono il segreto di EBB e Parosé 2007 Riedizione 2023 di Mosnel, azienda vitivinicola di Camignone di Passirano: mesi, anzi anni in cui il tempo ha trasformato le uve un poco alla volta, donando a questi Franciacorta tanta complessità, ma altrettanta (e sorprendente) freschezza. I due vini, dopo il lungo affinamento in bottiglia, sono ora pronti a fare il loro debutto sul mercato: il dégorgement delle due Riedizioni è avvenuto a novembre 2022, mentre la sboccatura originaria di EBB e Parosé 2007 risale alla primavera del 2011. EBB e Parosé 2007 Riedizione 2023 saranno disponibili in enoteca e al ristorante a partire da 75 euro

"Quella tra Mosnel e il tempo - racconta Lucia Barzanò, titolare insieme al fratello Giulio - è un'alleanza indissolubile: è il senso dell'attesa, il trascorrere lento dei mesi e degli anni, che rende i nostri Franciacorta unici e immediatamente riconoscibili. Per noi il tempo rappresenta da sempre l'alleato più prezioso. Le Riedizioni, insieme alle Riserve, sono il nostro progetto più ambizioso, nella consapevolezza che per le cose più preziose bisogna saper aspettare".

Quindici anni di attesa

EBB 2007 Riedizione 2023 è un Franciacorta 100% chardonnay: il nome si compone delle iniziali della madre di Giulio e Lucia, Emanuela Barzanò Barboglio, figura fondamentale per la storia della denominazione. Un vino che mostra il potenziale delle uve in una danza armonica tra le note di mandorla tostata, pasta di nocciola e sciroppo di sambuco, seguiti da sentori floreali, erbacei e di torrefazione. Il sorso, intenso e delicato, richiama profumi tropicali e di miele, che lasciano il passo al susseguirsi di elementi di complessità terziaria come pan speziato, alloro, tabacco biondo fresco e zenzero candito, a cui si aggiungono l’elemento sapido e una freschezza ancora presente che sostiene il finale lungo ed elegante.

Parosé 2007 Riedizione 2023 è invece un gioco di parole tra Pas Dosé e Rosé. Delicati e brillanti riflessi ramati del color rosato arancio non tradiscono l’età di questo Franciacorta da uve chardonnay e pinot nero che al naso richiama sentori di tè rooibos, lampone disidratato, gelée alla rosa, orzo tostato e frolla alla nocciola, mentre la speziatura ricorda l'Oriente. Anticipa l’ancora solida colonna vertebrale di freschezza una nota di scorza di pompelmo rosa e anice stellato che tornano al palato sul finale unite a un delicato elemento balsamico. L’armonia olfattiva si rispecchia nell’equilibrio delle proporzioni del sorso, che rivela nuova eleganza ma soprattutto matura complessità. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un vino Franciacorta ha riposato 15 anni prima di essere stappato

BresciaToday è in caricamento