rotate-mobile
social Rovato

"Oscar delle Escort": una ragazza bresciana al terzo posto in Italia

Si fa chiamare Laura Kiss Milf, è bresciana – riceve a Rovato – ed è la terza in Italia agli Oscar delle Escort

C'è qualcosa che tira sempre anche nel Bresciano, più di un carro di buoi direbbero gli antichi, che non senza difficoltà ha resistito anche a pandemia e lockdown: è la ricerca di una compagnia a pagamento, in gergo una escort, nonostante il calo generalizzato in tutta Italia (-22% nel 2020 rispetto all'anno precedente). Ad oggi, comunque, secondo i dati resi noti da Escort Advisor – il portale che raccoglie le recensioni degli utenti sulle prestazioni erogate da ragazze e trans – in tutta la provincia sarebbero 1.016 le escort attive, il 19% in meno del 2019.

Il territorio bresciano è il quinto in Italia dopo le province di Roma, Milano, Torino e Napoli: è invece la sesta provincia per prezzo medio, pari a 97 euro per ogni appuntamento (in calo di un quinto sul 2019). La vivacità dell'offerta bresciana è confermata anche dai recenti “Oscar delle Escort”, la top ten delle migliori escort della penisola sulla base delle oltre 80mila recensioni raccolte da Escort Advisor nel 2020.

Gli Oscar delle Escort: una bresciana al terzo posto

La terza in Italia è infatti Laura Kiss Milf, che riceve a Rovato (ma spesso è in tour): si definisce “professionale, raffinata, dolcissima e solare, amante o amica: quello che faccio lo faccio con passione e classe, a cui aggiungo erotismo e sensualità”. Non solo: “Tacchi alti e lingerie all'ultima moda, giochiamo nella doccia oppure nell'idromassaggio, poi passiamo sui lettoni e godiamo di tutti i piaceri possibili, musica di sottofondo e luci soffuse”. Per la cronaca, la più votata (e meglio recensita) della penisola è Niky di Roma, la seconda Rachele Red Passion di Firenze.

Il caso di Desenzano del Garda

In tutta la provincia, oltre al capoluogo (che per ovvi motivi di spazio e abitanti accoglie la stragrande maggioranza delle escort attive) si segnala il caso di Desenzano, circa un centinaio di escort “certificate” e soprattutto il record nazionale – tra i Comuni non capoluoghi di provincia, e non solo – di 134mila ricerche sul web (su Google “Escort Desenzano”) e di 125mila accessi al sito di Escort Advisor direttamente dal paese, come se ciascun residente maschio maggiorenne si fosse connesso 11 volte in un anno.

La mappa delle escort in provincia

Rimanendo sul Garda, nel 2020 risultavano operative escort anche a Lonato e Sirmione (e nel 2019 anche a Manerba e Salò): nel resto della provincia il censimento ne segnala a Borgosatollo, Capriolo, Carpenedolo, Castegnato, Castelmella, Castenedolo, Chiari, Concesio, Darfo, Ghedi, Gussago, Isorella, Lumezzane, Manerbio, Mazzano, Ospitaletto, Pisogne, Rezzato, Roncadelle, Rovato (terzo Comune dopo Brescia e Desenzano), Sarezzo, Travagliato e Villanuova.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Oscar delle Escort": una ragazza bresciana al terzo posto in Italia

BresciaToday è in caricamento