Venerdì, 23 Luglio 2021
social

Il cane sta annegando, lui si tuffa e lo salva: il grande coraggio di Nicolò

Premiato dall'amministrazione comunale il 21enne Nicolò Penazzi: si è tuffato nel lago di Garda per salvare la vita al cagnetto Pedro, che stava affogando

Una bella storia di coraggio, con un gran lieto fine che di questi tempi non fa mai male: della serie, ogni tanto una buona notizia. Il Comune di Castelnuovo del Garda ha consegnato una targa al giovane Nicolò Penazzi, 21 anni, per un merito che non è da tutti: il ragazzo si è tuffato nel lago per salvare la vita al piccolo Pedro, il cagnolino di Elisa Ferrarini che purtroppo era scivolato nel lago. L'intervento, oltre all'infinito ringraziamento della signora Elisa, gli è valso anche una targa dell'amministrazione comunale e l'encomio del sindaco Giovanni Dal Cero.

“A Nicolò Penazzi – così recita la targa – per il gesto nobile e di grande significato civile”. Questo riporta la targa, firmata dall'amministrazione comunale di Castelnuovo e consegnata venerdì mattina al 21enne, non solo dal sindaco ma anche dalla sua vice Rossella Vanna Ardielli e dall'assessore Cinzia Zaglio.

La consegna della targa (insieme a Pedro)

Alla cerimonia, seppur breve, hanno preso parte anche Elisa Ferrarini, le amiche Grazie e Francesca e il protagonista dello sfortunata disavventura, ma a lieto fine: ovvero il cane Pedro. Ma cos'è successo veramente quel giorno? Le tre donne stavano passeggiando lungo il Lido Campanello, quando improvvisamente Pedro è sfuggito al controllo della proprietaria. Nella foga, e nella fuga, il cagnolino è caduto nel lago.

La cronaca dell'eroico salvataggio

Terrorizzato dall'acqua, il cane è parso in gravi difficoltà: ma come ha riferito Elisa, è risultato provvidenziale l'intervento di Nicolò, che in quel momento si trovava poco lontano, impegnato in una “battuta” di pesca. Attirato dal trambusto, il ragazzo è intervenuto rapidamente, ripescando (letteralmente) l'animale, poi portato sano e salvo a riva. Nient'altro da dire: se non bravo, bravissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il cane sta annegando, lui si tuffa e lo salva: il grande coraggio di Nicolò

BresciaToday è in caricamento