Lunedì, 15 Luglio 2024
social Montichiari

I continui voli sul Bresciano del più grande bimotore al mondo

Avvistati (e sentiti) gli aerei Boeing della compagnia Swiss

Fragori e boati sono proseguiti per tutta la giornata di mercoledì: non è la prima volta, non sarà l’ultima. Testimoni riferiscono di aver sentito come un tuono, “con un rumore pari a quello del decollo in aeroporto”, all’altezza di Brescia Due: ma i sorvoli sono stati avvistati (e sentiti) anche a Castenedolo, Montichiari e Calcinato. 

Tutto questo per via della scuola di addestramento dei piloti di aereo della compagnia elvetica Swiss International Air Lines: a bordo fin dalla mattinata, e poi per tutto il pomeriggio, di aerei Boeing 777-30ER, il velivolo bimotore più grande al mondo, capace di trasportare fino a 300 passeggeri. La scuola di volo fa tappa all’aeroporto di Montichiari: è da qui che gli aerei decollano (e poi atterrano), arrivando a sfiorare appunto la città (è proprio a Castenedolo che di solito è prevista la virata per il rientro).

La nota del Comitato cittadini

Polemiche a non finire, dopo l'ennesima lunga giornata. Circostanza segnalata anche dal Comitato cittadini di Calcinato: “Avete rotto i timpani e anche qualcosa d’altro – si legge in una nota –. Dopo la Tav, le discariche, gli impianti per il trattamento di rifiuti e fanghi, ecco anche le molestie sonore. Un Boeing 777 della Swiss, non esattamente una libellula, sta facendo circuiti da ore sulle nostre teste, ma è da mesi che stiamo subendo, per insegnare ai piloti elvetici come portare questo bestione in prossimità degli aeroporti”.

“Le quote saranno anche regolamentari – continuano dal comitato – in quanto il braccio di sottovento viene volato a 2mila piedi ovvero circa 660 metri di quota, ma le procedure antirumore (NADP-1 e NADP-2 per i tecnici) vanno sicuramente a farsi benedire. E chi ne fa le spese, tanto per cambiare, siamo noi a terra”.  
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I continui voli sul Bresciano del più grande bimotore al mondo
BresciaToday è in caricamento