Una scuola bresciana tra i finalisti del premio 'E’ Ricerca'

La premiazione dei vincitori nella splendida cornice del Teatro alla Scala di Milano con il Presidente della Regione Attilio Fontana, il Vice Presidente Fabrizio Sala e Carla De Albertis presidente del Comitato Claudio De Albertis

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

Con il lavoro “Cantina Erbamat: progetto di un'azienda vitivinicola ecosostenibile”, i ragazzi della 4 BIVIT dell’Istituto Einaudi di Chiari (BS) sono arrivati tra i finalisti del Premio R Young promosso dal Comitato Claudio De Albertis all’interno del prestigioso Premio Lombardia E’ Ricerca conferito dalla Regione in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale. La premiazione si è svolta al Teatro alla Scala di Milano (vedi foto).

Grande novità 2019 di Lombardia E’ Ricerca, il Premio R Young Claudio De Albertis ha coinvolto le scuole su progetti aventi come tema smart cities, città intelligenti, con particolare attenzione all’ambiente e alla qualità della vita. Il progetto, con il quale i ragazzi hanno portato a casa per il loro Istituto un premio di 1.250 euro lordi da destinarsi ad attività didattica e di ricerca, riguarda la realizzazione di una cantina vitivinicola ecosostenibile.

I ragazzi hanno immaginato una struttura completamente autosufficiente dal punto di vista energetico, quindi ad impatto zero e gestita in regime di agricoltura biologica, per la realizzazione di un prodotto di qualità e a bassissimo impatto sull'ambiente circostante.

I più letti
Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento