Politica

"Quadrilatero Unesco", Piattaforma Civica: "Ma Brescia dov'è?"

Il gruppo consigliare chiede che la città venga inserita nel "Quadrilatero Unesco", ovvero la porzione di territorio tra Lombardia ed Emilia Romagna dove in rosso sono riportati i siti Unesco, in vista di Expo 2015

quadrilatero Unesco-2L’immagine a destra raffigura quello che è stato denominato il "Quadrilatero Unesco", ovvero la porzione di territorio tra Lombardia ed Emilia Romagna dove in rosso sono riportati i siti Unesco in essa presenti: "Ma Brescia dov’è? - si chiedono i consiglieri comunali di Piattaforma Civica - Eppure dal 2011 è sito Unesco e rappresenterebbe il vertice nord-ovest del quadrilatero!"

L’iniziativa viene promossa proprio in questi giorni alla Borsa Internazionale del Turismo in svolgimento a Milano dall’assessore al Commercio e Turismo della Lombardia, il bresciano Alberto Cavalli, insieme al "collega" dell’Emilia Romagna, Maurizio Melucci, che hanno dichiarato: "Con ‘Quadrilatero Unesco’ intendiamo evidenziare e promuovere le zone del nostro territorio riconosciute come ‘Patrimonio mondiale’, perché, come ha detto anche il ministro Massimo Bray, il ritorno degli investimenti effettuati su tali siti è convincente e fondamentale, soprattutto in vista di Expo 2015".

E’ quindi naturale chiedersi il perché Brescia sia stata esclusa e chi abbia preso questa decisione. Navigando nel sito di cui sopra si capisce che l’iniziativa è stata presentata a Bologna il 15 settembre 2012 dall’allora assessore al Commercio, al Turismo e Servizi Margherita Peroni (oggi consigliere comunale a Brescia e componente della Commissione Cultura) insieme agli omologhi delle regioni Emilia Romagna e Veneto nell’ambito del progetto RiPartiamo insieme con il "Quadrilatero dell’Unesco" curato dall’allora Ministero per gli Affari Regionali.

"E’ amaro registrare l’ennesimo esempio in cui Brescia nella cultura e nel turismo, come accade purtroppo anche in altri campi che non dipendono solo dalla politica, è relegata ad un ruolo marginale - commentano ancora da Piattaforma Civica -, chiunque ci sia alla guida della città. Riusciranno a invertire la tendenza il nuovo assessore alla cultura e al turismo del Comune, Laura Castelletti e il Sindaco Del Bono?"

Piattaforma Civica propone a tutti i cittadini di sottoscrivere una petizione perché anche Brescia sia inserita, come è giusto che sia, nel Quadrilatero Unesco. PER FIRMARE LA PETIZIONE CLICCA QUI

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Quadrilatero Unesco", Piattaforma Civica: "Ma Brescia dov'è?"

BresciaToday è in caricamento