Giocano a basket in aeroporto: "Tanto è sempre deserto, solo soldi buttati via"

La provocazione degli esponenti di Europa Verde all'aeroporto di Montichiari

Non una sfida improvvisata da un gruppo di giovani perditempo, ma una partita dimostrativa organizzata da una delegazione di politici, quella andata in scena lo scorso weekend all'aeroporto di Montichiari. Pallone e pure canestro: I canditati di Europa Verde hanno giocato a basket nell'area partenze dello scalo bresciano. L'obiettivo? dimostrare l'assenza di passeggeri nell'aeroporto gestito da Save.

Un singolare flash mob, a cui ha poi fatto seguito una conferenza stampa per dimostrare come lo scalo sia semideserto e pure in perdita: “Anche quest’anno la Catullo spa grazie a Montichiari registra una pesante perdita di oltre 7 milioni di euro” ha detto Dario Balotta candidato con Europa Verde alle elezioni europee del 26 maggio.

"A Montichiari transitano solo 18 mila passeggeri l'anno, nel vicino scalo di Orio al Serio sono 13 milioni. Montichiari è uno scalo che dovrebbe poter gestire circa 1,5 milioni di passeggeri l’anno ed almeno 75 mila tonnellate di merci per raggiungere il break-even (volume di produzione per coprire i costi)" ha aggiunto Balotta.

Un aeroporto del tutto inutile, secondo Europa Verde: “Un senso lo scalo lo ha avuto fino a quando è stato gestito da manager all’altezza, ma è diventato inutile da quando la Save ne ha preso il controllo spostando il baricentro di tutte le attività su Venezia”.

Insomma un "sogno costoso che serve solo a perdere soldi e credibilità", per i candidati di Europa Verde, mentre le risorse andrebbero impegnate in altre direzioni: "Il territorio aspetta un piano di risanamento ambientale per togliere i cittadini dall’incubo della massiccia presenza di cave e discariche anche nocive attorno all’aeroporto" hanno concluso i Verdi. 

Potrebbe interessarti

  • Le 5 migliori piante antizanzare

  • Biscotto di anguilla, baguette di lumache: i migliori ristoranti bresciani per il Gambero Rosso

  • La dieta detox per tornare in forma e depurare l’organismo

  • Abbandono di rifiuti: 200.000 euro di multe in un anno, arrivano le fototrappole

I più letti della settimana

  • Scomparso nel lago da tre giorni, ritrovato sano e salvo

  • Frontale in galleria: morta la moglie di un noto industriale

  • Commerciante e padre di famiglia, muore il giorno del suo compleanno

  • Fa il bagno nel lago e non torna più a riva: ricerche in corso

  • Bimba di poco più di un mese si spegne in ospedale: "E' volata in cielo"

  • Stroncato dalla malattia, papà di due bambine muore a soli 34 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento