menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Borgosatollo: morto a 88 anni l’ex sindaco Domenico Sabbio

Lascia il figlio Sergio, la nuora Nives e i nipoti Tiziano, Andrea e Mattia

Lutto nel mondo politico bresciano per la morte di Domenico Sabbio, ex sindaco di Borgosatollo e storico esponente del PSI. Si è spento all’età di 88 anni.

Lunghissima la sua militanza politica, iniziata durante la seconda guerra mondiale tra le fila dei partigiani. A 14 anni venne arrestato due volte dai fascisti e poi spedito nel campo di concentramento di Linz, dal quale fuggì dopo 34 giorni di prigionia nel corso di un bombardamento.

Dopo la guerra arrivò la tessera del Psiup nel 1947, alla quale seguì quella del partito socialista. Era amico di Sandro Pertini, il quale, nel 1982, lo nominò Commendatore della Repubblica per “l’impegno politico, sindacale e sociale”. 

I funerali sono stati celebrati mercoledì mattina. Sabbio lascia nel dolore il figlio Sergio, la nuora Nives e i nipoti Tiziano, Andrea e Mattia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quando ci si potrà spostare tra regioni: c'è una data per maggio 2021

Attualità

C'è chi spacca tutto, chi tenta il suicidio impiccandosi: "Qua dentro è una polveriera"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento