rotate-mobile
Meteo

Forti temporali in arrivo, grandine e allagamenti: allerta gialla della Protezione Civile

Le ultime previsioni meteo

Un nucleo perturbato proveniente dalla Spagna arriverà sul Nord Italia nel corso della giornata di domani, martedì 28 giugno, apportando spiccate condizioni di instabilità su tutta la regione: "Sono quindi attese precipitazioni diffuse e localmente abbondanti, a prevalente carattere di rovescio o temporale, in particolar modo nel pomeriggio e in serata – scrive la Protezione Civile lombarda –. Si prevede, gia? dal mattino, possibilità di locali rovesci o temporali, con maggiore probabilità su Alpi e Prealpi. Durante il pomeriggio e? attesa la formazione di ammassi temporaleschi piu? estesi e organizzati a partire dai settori Occidentali, in lento spostamento verso Est con raggiungimento dei restanti settori della regione entro la serata".

Su gran parte del territorio sussiste una moderata probabilità di fenomeni intensi con possibilità di precipitazioni abbondanti e persistenti, specie lungo le Prealpi: "Sulla pianura e sull'Appennino si segnala il pericolo di precipitazioni abbondanti (anche grandine di medie-grosse dimensioni su Pianura Orientale), ma con una fenomenologia che ad oggi e? vista locale/sparsa. Ovunque sono possibili forti raffiche di vento in accompagnamento ai temporali – continua la Protezione Civile –. Riguardo le cumulate di pioggia attese: locali punte oltre 50 mm nelle 6 ore e fino a 80-100 mm nelle 12 ore, ad oggi con maggiore probabilità a ridosso dei settori prealpini".

– Ultimo aggiornamento –
Arriva il fronte temporalesco: raffiche di vento e grandine

Per quanto riguarda la provincia di Brescia, l'allerta gialla riguarderà la Valcamonica (rischio idrogeologico e forti temporali), i laghi e le Prealpi  (rischio idrogeologico e forti temporali), l'Alta Pianura (forti temporali).

Supercelle e grandine grossa

"Nelle aree contrassegnata con il livello 2-3 (mappa in fondo all'articolo), ma specialmente tra Modenese, Parmense e Mantovano – spiegano gli esperti di ZenaStormChaser –, saranno possibili, inizialmente (target orario tra tardo pomeriggio e prima serata), fenomeni localizzati ma molto violenti, con grandine fino a 6-7cm (supercelle)"

"Essere in un livello più elevato – specificano i meteorologi – non significa avere per forza più millimetri di pioggia o più temporali. Ricordiamo che i temporali, spesso, sono fenomeni localizzati, quindi in un'area ad alto rischio non tutte le zone verranno interessate in egual modo".
previsioni-martedi-28-giugno-2022-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forti temporali in arrivo, grandine e allagamenti: allerta gialla della Protezione Civile

BresciaToday è in caricamento