come preparare e presentare un lunch pack, un corso dedicato ad albergatori, gestori di b&b e garnì

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

La stagione vacanziera sul lago di Garda sta per iniziare e la parola d'ordine è come sempre: "Non farsi cogliere impreparati" ed allora via libera ad attività di formazione ed aggiornamento utili ad albergatori, gestori di B & B e garnì.

Pensiamo al lunch pack. Argomento interessante, molto richiesto, poichè possibile fonte di guadagno. "Come preparare e presentare un lunch pack". Si tratta di un pranzo al sacco, una box contenente tutto il necessario per il pranzo, consegnata al momento della colazione agli ospiti che ne abbiano fatto richiesta. Il servizio, offerto dietro pagamento di un extra, per clienti sofisticati, pronti a pagare quanto necessario per ogni service aggiuntivo.

Indicato per coloro che stanno svolgendo un viaggio dinamico, come la visita di una città d'arte o escursioni. Durante il corso, di una mezza mattinata, verrà insegnato come presentare la box, le scelte gastronomiche da offrire, quanti alimenti, i punti fermi del lunch pack differentemente gestiti durante le stagionalità ed alcuni piccoli accorgimenti per rendere "appetitoso" il pranzo al sacco.

I più letti
Torna su
BresciaToday è in caricamento