Economia Chiesa Nuova / Via Fura

Sconti tra il 60 e l'80% su oltre 10.000 prodotti: apre l'outlet delle aste

In vendita da venerdì 25 novembre (scontati fino all'80%) i prodotti "vittime" dei fallimenti giudiziari di botteghe e negozi: aprirà anche a Brescia, in Via Fura, l'inedito "outlet delle aste"

Un negozio da 450 metri quadrati che offrirà (in media) sconti che rispetto ai listini standard valgono tra il 60 e l'80% in meno: saranno messi a disposizione dei clienti più di 10mila prodotti, più di 3000 capi d'abbigliamento tra adulti e bambini, 3000 giocattoli, migliaia di attrezzi di lavoro.

Apre anche a Brescia l'outlet delle aste: un esperimento già avviato a Milano, e che a quanto pare funziona, in cui sarà possibile acquistare anche al dettaglio (a prezzi stracciati, appunto) merce e prodotti “vittime” di fallimenti giudiziari di negozi più o meno grandi.

Saranno stoccati in un magazzino al civico 28 di Via Fura: una volta c'era la sede dell'istituto per le vendite giudiziarie, a breve ci sarà un negozio vero e proprio. Una forma diversa per rivendere i prodotti derivati dai fallimenti giudiziari.

Prima di oggi potevano essere acquistati solo ed esclusivamente attraverso la procedura dell'asta pubblica. E non sempre le vendite andavano a buon fine. Sono due le società coinvolte nel progetto: la Ivg Brescia (Istituto Vendite Giudiziarie) e la Siva Spa di Milano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sconti tra il 60 e l'80% su oltre 10.000 prodotti: apre l'outlet delle aste

BresciaToday è in caricamento