rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024

Auto incastrata nel passaggio a livello: arriva il treno, poi lo schianto

Tragedia sfiorata sui binari giovedì pomeriggio

Si è sfiorata la tragedia giovedì pomeriggio a Sale Marasino: una vecchia Fiat Punto è rimasta incastrata sotto il passaggio a livello della ferrovia ed è stata centrata (per fortuna solo di striscio) da un convoglio Trenord della Brescia-Iseo-Edolo. Nessun ferito, per fortuna: ma per ovvi motivi, dopo l'incidente la linea ferroviaria è stata interrotta per oltre un'ora. La scena è stata ripresa in diretta e pubblicata sui social da Il Marpione Camuno.

L'uomo alla guida della Punto, un anziano residente in paese, avrebbe provato ad attraversare il passaggio a livello in auto nonostante i segnali (visivi e acustici) che stavano ormai annunciando la chiusura della sbarra. E così si è trovato sospeso a metà, ovvero: l'auto ancora in parte poggiata dai binari, ma soprattutto bloccata dalla sbarra, che nel frattempo si era nuovamente abbassata.

Tragedia sfiorata sui binari

Ci hanno provato in tre - oltre al conducente anche altre due persone - a sollevare la sbarra prima che arrivasse il treno: niente da fare. Una quarta persona - forse un operaio della ferrovia, ma è soltanto un'ipotesi - era sul ciglio dei binari: con il treno in avvicinamento hanno provato a sbracciarsi, ma il convoglio ha potuto solamente rallentare. La Punto è stata colpita e danneggiata: ma i tre che in quel momento erano lì hanno davvero rischiato di farsi travolgere. Davvero una tragedia sfiorata: guardare per credere. E sarebbe già la seconda volta (in poco più di un anno) che un'auto s'incastra, nello stesso passaggio a livello di Sale Marasino.

Video popolari

BresciaToday è in caricamento