rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Domotica

Dalle pulizie di primavera alle bollette, le app di cui non si può fare a meno

Domotica e non solo: le app più utili per la gestione delle "cose di casa"

Non solo domotica, device connessi e "Internet of Things": per gestire la casa in modo smart bastano le app. Il più valido alleato per affrontare e migliorare la gestione quotidiana della casa, infatti, è proprio lo smartphone. Dalle pulizie di primavera al risparmio sulle bollette, dalla gestione del cambio casa fino ad attività di routine come la raccolta differenziata o la cura delle piante, ecco le 7 app da non perdere per semplificare alcune delle attività domestiche più "fastidiose".

Switcho: risparmio su bollette e utenze

Switcho (switcho.it) - disponibile sia per Android, che per iPhone o in versione web app - è una app utilissima sia per chi vuole risparmiare sulle utenze di casa propria come luce, gas e telefonia, sia per chi sta affrontando un trasloco o un cambio casa, dando modo di trovare, grazie alla sua tecnologia, l’offerta migliore per le nostre utenze domestiche. Non è tutto: Switcho si fa carico anche della burocrazia necessaria per il cosiddetto “switch” da un fornitore all’altro, risparmiandoci i costi e le insidie legati a modulistica e tempo speso al telefono con il servizio clienti. Come funziona la app? Un algoritmo legge le nostre ultime bollette, le analizza, verifica se esiste un’offerta più conveniente rispetto ai nostri consumi attuali e - se esiste - ci restituisce una stima di risparmio personalizzata. In caso di attivazione, poi, il team dedicato di “Customer Happiness” si occupa della burocrazia necessaria allo switch al posto dell’utente, tutto questo tramite servizio gratuito. 

Sweepy (o Tody): le pulizie di primavera

Le pulizie di primavera sono ormai alle porte, e le app arrivano in soccorso. Ce ne sono due in particolare  che possono aiutare famiglie o coinquilini ad affrontare il cambio di stagione domestico: Sweepy e Tody. “Sweepy: Programma Pulizie” è una delle app per pulire casa tra le più utilizzate. È in italiano, disponibile gratuitamente sia per dispositivi Android, che per iPhone/iPad. Consente di organizzare le pulizie di ogni stanza della casa, di assegnare delle priorità e generare automaticamente un programma di attività "straccio alla mano" per ogni membro della famiglia o coinquilino. Tody, invece, consente all'utente di aggiungere sull'app le stanze della casa e di selezionare, per ognuna di esse, una serie di attività di pulizia. Basandosi sulle informazioni condivise dall'utente, come ad esempio la periodicità delle attività o il livello di pulizia attuale, viene generato un calendario automatico per le pulizie della casa.

Box Me Up: il trasloco

A dispetto del design non esattamente moderno, Box Me Up è una tra le app di inventari domestici più scaricate. Si tratta di un'applicazione gratuita per web e Android che utilizza i codici QR per organizzare, etichettare e consultare facilmente box e scatoloni in vista di trasloco o cambio casa. In modo molto semplice, è possibile aggiungere virtualmente la propria "scatola" sulla app e specificare gli articoli al suo interno per visualizzare immediatamente un codice QR da stampare e attaccare al box. A questo punto sarà possibile scansionare il codice QR dal proprio cellulare con diretto accesso all'applicazione e vedere tutto ciò che è contenuto nella scatola in qualsiasi momento. 

Family Wall: l'organizzazione familiare

Family Wall - Family Organizer è un’app all-in-one che aiuta le famiglie a gestire la propria routine casalinga e semplificare la vita familiare. Il valore aggiunto è la possibilità di condividere la maggior parte delle funzionalità con altri utenti: Family Wall, infatti, consente di sincronizzare le agende e creare appuntamenti, creare liste della spesa, avere album di foto e video direttamente sulla app, messaggiare privatamente con altri membri del nucleo familiare e, addirittura, condividere meal plan e ricettari. La app non ha limiti di membri, e per questo può davvero diventare un punto di riferimento anche per la famiglia allargata.

Junker: la raccolta differenziata

Fare la raccolta differenziata è da sempre molto complesso, considerate le differenze di norme, di colori dei cassonetti e di standard che variano tra un Comune e l'altro, anche a pochi chilometri di distanza. Con Junker questo processo è davvero semplice. L'applicazione è gratuita e il suo funzionamento è davvero elementare: dopo aver scaricato la app, ci si geolocalizza e si procede alla scansione dei prodotti con la fotocamera. Individuato il codice a barre, la app indicherà come smaltire correttamente i rifiuti, in funzione del comune di appartenenza. Junker, infatti, è in grado di individuare le diverse componenti dei rifiuti, grazie a un apposito database interno.

WaterMe e Waterbot: la cura delle piante

Esistono diverse applicazioni che corrono in aiuto di tutti quelli che faticano a ricordare i tempi giusti per innaffiare fiori e piante. Per tutti quelli che non hanno il “pollice verde” per natura, Waterbot (disponibile per Android) e WaterMe (disponibile invece per Apple) si rivelano infatti uno strumento prezioso per rispettare i tempi giusti di innaffiatura. Di fatto, è possibile fotografare le proprie piante, programmare il momento in cui dovranno essere annaffiate e creare un "avatar" che ci ricordi quando è il momento più opportuno per farlo.

Homestyler: l'arredamento

Homestyler è una app che permette di esprimere la propria creatività e di migliorare le capacità di progettazione. Si tratta di un vero e proprio gioco di progettazione di interni che consente di realizzare il sogno di diventare designer d'interni. Grazie alla app sarà possibile infatti lavorare su diversi progetti di ristrutturazione della propria casa o appartamento, progettare spazi, trovare ispirazione al fine di applicare le nuove idee nella vita reale. Homestyler consente di selezionare una stanza o caricare la propria, dipingere il muro o il pavimento, disporre mobili e oggetti di arredo, messi a disposizione dalla libreria di modelli 3D della app, e creare un render dello spazio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalle pulizie di primavera alle bollette, le app di cui non si può fare a meno

BresciaToday è in caricamento