menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dipendenti al lavoro senza mascherina: parrucchiere chiuso per la terza volta

Succede a Montichiari dove un salone di acconciature è stato sanzionato per il mancato rispetto delle misure anti contagio

Recidivo è dire poco. E' la terza volta in 13 mesi che, un negozio di parrucchiere di Montichiari, viene sanzionato per il mancato rispetto delle normative anti contagio. L'ultimo episodio risale ai giorni scorsi, quando gli agenti della Polizia Locale, a seguito di un controllo in un salone di acconciature in via Mantova, hanno trovato alcune dipendenti al lavoro, sprovviste di mascherina protettiva.

Come detto non si tratta della prima volta: già nell'agosto scorso il titolare del locale era stato multato per inottemperanza alle normative vigenti e, in seguito, a settembre, l'esercizio era stato addirittura chiuso per un mese.

A seguito della nuova infrazione riscontrata dalla Polizia Locale, il titolare del salone è stato multato; il locale è stato chiuso per 5 giorni in attesa di ulteriori decisioni da parte della Prefettura di Brescia considerata la recidività del titolare stesso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quando ci si potrà spostare tra regioni: c'è una data per maggio 2021

Attualità

C'è chi spacca tutto, chi tenta il suicidio impiccandosi: "Qua dentro è una polveriera"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento