Morti per Coronavirus sui luoghi di lavoro: 132 vittime dall’inizio dell’epidemia

Sarebbero già 132 i lavoratori morti sui luoghi di lavoro a causa del Coronavirus: lo riferisce l’Osservatorio indipendente di Bologna

Sarebbero già 132 i lavoratori morti a causa del Coronavirus dall’inizio dell’epidemia, in gran parte in Lombardia (e più di uno su dieci a Brescia, dove sono in tutto 16): tra questi 69 medici e operatori sanitari, 12 parroci, 5 carabinieri, 3 giornalisti, 2 cassieri solo nel Bresciano, poi farmacisti, operai e poliziotti. Lo riferisce l’Osservatorio indipendente di Bologna sulle morti sul lavoro, a cura di Carlo Soricelli e operativo nel monitoraggio degli infortuni mortali sul lavoro, anche in itinere, dal 1 gennaio del 2008.

“L’Inail considera i propri assicurati, morti a causa del Coronavirus, come morti per infortuni sul lavoro – scrive Soricelli – ma noi aggiungiamo anche gli altri che non lavorano nella sanità, che svolgono altri lavori e che sono rimasti contagiati per il lavoro svolto”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una strage che si aggiunge alla strage: ad oggi sono 123 i lavoratori morti in tutta Italia sui luoghi su lavoro, ma che diventano 256 con i morti sulle strade, in itinere. E tutto questo nonostante la quarantena. Dal 1 gennaio sono già 27 i morti schiacciati dal trattore. Tra i decessi sui luoghi di lavoro sono Lombardia e Piemonte (con 13 casi dall’inizio dell’anno) le regioni più colpite, seconde solo alla Sicilia (con 14 casi): nel territorio lombardo la provincia di Brescia conta 3 vittime, più di Milano e Torino.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brescia: terremoto di magnitudo 2.7, epicentro a Caino

  • Tentato suicidio a scuola: ragazzina si butta dal balcone

  • Coprifuoco in tutta la Lombardia, ok del governo: dalle 23 stop attività e spostamenti

  • "Oltre 2300 in terapia intensiva, governo pronto al nuovo lockdown in Italia"

  • Dpcm 18 ottobre: le nuove misure della stretta in arrivo oggi

  • Coprifuoco in Lombardia: il 'grande' ritorno dell'autocertificazione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento