rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Volley

Serie B, questa volta il tie break sorride a Valtrompia! Arredopark finisce ko

Per la compagine di Concesio un'altra battaglia estenuante stavolta finita bene. Burbello: "Avanti con questa carica"

Il team di coach Peli si aggiudica la prima in casa contro Arredopark dual Caselle dopo un altro estenuante tie break (24-26, 21-25, 25-21, 25-18, 15-11). Stavolta però il risultato sorride ai valtrumplini che sotto 0-2 riescono a raddrizzare le fila e a riaprire una situazione che sembrava destinata a chiudersi in favore dei veronesi. I Lupi non riescono nei primi due set a imporre il proprio gioco nonostante si viaggi sul filo dell'equilibrio e nel primo parziale addirittura in vantaggio di 4 lunghezze subisocno i colpi di un forte Pereira e Peslac, efficaci anche da seconda linea e dai 9 metri. Coach Peli rileva Sorlini nel terzo parziale e inserisce Paracchini che si fa autore di un'ottima prestazione e spiazza la difesa avversaria; con un crescendo di Burbello e i preziosismi di Montanari Valtrompia si fa sempre più grande, annullando la presenza veronese. Finchè nel quinto e decisivo set, l'esperienza del muro granitico di Signorelli e Agnellini e della malizia e imponenza del bomber Burbello decidono la vittoria dei padroni di casa.

Burbello: "Team determinato e compatto, ottima la reazione e la rimonta dopo un inizio un po' difficile, abbiamo sistemato un po' di cose che non funzionavano. Nel tie break eravamo partiti male e poi ricompattati, dimostra che abbiamo una bella carica che ci dovrà aiutare per tutto l'anno".

 IL MATCH

Valtrompia comincia con la diagonale Spagnuolo-Burbello, al centro Agnellini-Signorelli, bande Sorlini- Paracchini, libero Rosati all. Peli

Arredopark schiera Sasdelli in regia in diagonale con Pereira, al centro Caiola-  in posto 4 Peslac e Tarocco, libero Frigo

Comincia bene Valtrompia con una serie di primi tempi e con Signorelli si porta subito 3-2. Una buona serie al servizio di Burbello permette l’allungo dei Lupi 7-2 costringendo coach Pesco al primo time out. Burbello conduce scatenato all’8-3. Sorlini gestisce bene il mani out e firma il 10-6. Si avvicina Caselle 11-9, ma Burbello strappa un altro break. Un ottimo servizio di Pereira permette il sorpasso che costringe coach Peli al time out sul 12-13. Sorlini resta sul pezzo e sorpassa nuovamente sul 16-15. Burbello allunga ancora 17-15.  E’ un set punto a punto in questo frangente ma Pereira resta sul 19-19. Burbello firma il 21-20. Non si intendono Signorelli e Spagnuolo e permettono il 21-22 avversario. Peslac sbaglia il servizio 23-23. Signorelli porta ai vantaggi 24-24. L’attacco di Tarocco chiude il 1 set 24-26.

Il secondo parziale ricomincia in equilibrio con Sorlini che firma una bella diagonale il 9-8. Allunga Agnellini con un bel muro su Tarocco. Problemi in ricezione e Caselle si porta sul 10-12. Burbello riporta la parità. 12-12. Burbello firma un ace del break 15-13. Caselle insegue 17-16. Impatta con una diagonale di Tarocco 17-17. Grazie a una buona serie al servizio del subentrato Genovese Caselle si porta 18-20. Dopo una murata Sorlini viene sostituito da Paracchini 18-21. Tarocco sbaglia il servizio, poi Pereira firma il 23-20. Montanari tiene vivo 21-23.  Pereira firma il 21-24. Signorelli schiaccia out  e Caselle si porta sul 21-25.

Nel terzo set viene confermato Paracchini in posto 4 su Sorlini. Agnellini riesce a leggere l’attacco veronese e conquista la parità 7-7. Con due bei muri i Lupi si portano sull’11-9. Un attacco di Burbello decide il 13-10. Una serie di muri bresciani permettono un allungo 15-11. Burbello continua a picchiare e porta 17-14. Caselle accorcia 19-17. Montanari gioca sul muro e si porta 20-17. Burbello fa ace 21-17. Burbello decide il finale firmando il 24-20, e il 25-21.

Il quarto set si apre con i lupi in vantaggio 8-5. Paracchini si conferma in posto 4 firmando il 9-5 Anche Montanari passa con continuità e firma il 12-7 e 13-7. Burbello firma l’ennesimo ace 15-8. Montanari mura Sasdelli. Errori in campo veronese 18-9. Funziona tutto, anche il muro di Agnellini che firma il 20-11. Genovese spara out 22-13. Break del caselle 24-18 ,ma Montanari fa mani out e firma il 25-18.

IL tie break comincia con Caselle quasi rigenerato che si porta 1-3, Signorelli mura Tarocco per il 3-5. Burbello tira in rete per il 3-6. Burbello 4-6. Agnellini accorcia 5-6. Errore per Solazzi che batte in rete 6-7. Burbello impatta 7-7. Agnellini sorpassa 8-7. Doppia veronese 9-7. GEnovese sbaglia il servizio 10-8. Burbello picchia in lungolinea 11-9. Verona resta sempre attaccato 11-10. Burbello stavolta sbaglia per l’11-11. Signorelli in primo tempo 12-11. Pereira tocca l’asta per il 13-11. Ace di Burbello 14-11. Chiude Signorelli 15-11.

 VALTROMPIA: Burbello 26, Agnelini 6, Montanari 15, Spagnuolo 2, Sorlini 4, Signorelli 12, Marchetti, Niccoli Rosati N.E Ghirardi, Gnutti, Gamba

ARREDOPARK: Alberti 1, Genovese 4, Sasdelli 5, Solazzi 4, Pereira 14, Hernandez1, Bernabè 1, Caiola 2, Massafeli 1, Peslac 17 Frigo, N.E Caliari

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B, questa volta il tie break sorride a Valtrompia! Arredopark finisce ko

BresciaToday è in caricamento