rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Volley

Millenium Brescia, Lea Cvetnic sarà una Leonessa per la terza stagione di fila

Pedina fondamentale della formazione lombarda, ci si attende molto dal suo contributo nella stagione 2022-2023

La Millenium Brescia comunica di aver rinnovato l’accordo con la schiacciatrice croata Lea Cvetnic per la stagione 2022-2023. Si tratta della seconda conferma nel roster delle Leonesse, dopo quella del libero Serena Scognamillo. Nata il 2 febbraio 1999 a Zagabria e alta 186 centimetri, è stata una pedina sempre più importante nella rosa della formazione lombarda delle ultime due stagioni.

Sin da giovanissima si è distinta nel panorama nazionale croato tra le file del HAOK Mladost Zagabria, passando nel 2016 al Marina Kaštela, con cui ha vinto Campionato, Supercoppa e Coppa Nazionale. Considerata una delle giocatrici più talentuose della Croazia, nel 2017 ha partecipato al World Grand Prix con la nazionale. Prima dell’avventura bresciana nella massima serie, ha militato in Serie A2 a Caserta (2017/2018), Roma e Sassuolo, dove è stata compagna di Serena Scognamillo, prima dell’arrivo a Brescia (2020/2021) in A1.

Con la maglia delle Leonesse ha esordito nella massima serie il 20 settembre 2020 nella sfida contro Trentino Rosa. Confermata anche nella scorsa stagione, da vice-capitana di Marika Bianchini, Lea Cvetni? è stata protagonista della vittoria in Coppa Italia di A2 (dove è stata nominata MVP della finale) e del campionato, dove ha contribuito alla vittoria della regular season e sfiorato la promozione nella massima serie.

Nelle cinque stagioni italiane Lea ha realizzato 1518 punti (127 ace e 85 muri) in 126 gare a referto e 426 set giocati. Lea Cvetnic sarà presentata domani (mercoledì 15 giugno) in conferenza stampa online sulla pagina Facebook e sul canale YouTube della Millenium, a partire dalle 18:00.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Millenium Brescia, Lea Cvetnic sarà una Leonessa per la terza stagione di fila

BresciaToday è in caricamento