Venerdì, 14 Maggio 2021
Sport

Pro Vercelli-Brescia, le pagelle. Ancora Corvia, rimonta compiuta

Colpaccio in esterna per il Brescia, vittorioso (a fatica) sul campo della Pro Vercelli. La difesa balla un po', grande prova di un più che ispirato Daniele Corvia, all'undicesimo gol stagionale

Arcari 5: Non ce ne voglia anche il nostro numero uno preferito. Ma sul primo gol è fuori posizione, sul secondo opta per una respinta corta, che di solito male non fa agli attaccanti in agguato.

Zambelli 5,5: Meno vivace del solito, costretto dal modulo avversario ad un gioco di maggior contenimento.

De Maio 5,5: La difesa ha un po’ ballato stasera, sul primo gol qualche colpa gliela possiamo dare. Forse distratto dal suo prossimo e già deciso trasferimento: domani tutti i dettagli.

Caldirola 6: Facile ripetersi, nei termini difensivi, sulle responsabilità dei gol. Ma se Caldirola lascia un po’ andare Eusepi in occasione del momentaneo pareggio, tappa buchi dal primo all’ultimo minuto. Nel primo tempo riesce a fermare un avversario anche da terra.

Daprelà 6: Costretto dietro, la Pro Vercelli ha spesso gli esterni alti. Ma riesce a concedersi qualche spunto interessante, il fiato (lo sappiamo) non gli manca mai.

Lasik 5,5: Al rientro da titolare, incoraggiante solo a tratti. Al suo posto Finazzi 5,5: lavoro di corsa e di quantità, un po’ nascosto là in mezzo.

Budel 6,5: Silenzioso nel suo agire, a tutto campo, anche a bassi ritmi perché la tecnica glielo permette. D’alta precisione il cross per Scaglia che accende la terza rete.

Rossi 6: Meglio delle ultime uscite, sia in termini di iniziativa che di movimento. Peccato per quell’ingenuo allontanare il pallone che implica un’ammonizione evitabile: era diffidato.

Scaglia 7,5 :Grintoso, fin dall’inizio. Ne scarta un paio e prova un sinistro d’altri tempi, che purtroppo va fuori. Mai domo anche nella ripresa, prende una traversa di testa e poco dopo fa la sponda giusta all’indiavolato Corvia. E il gol, lo segna di destro. Al suo posto Benali sv

Corvia 8: Protagonista di serata. Certo, ‘frega’ il gol a Caracciolo che era già arrivato in porta da solo, si guadagna il secondo da rapace d’area, si inventa dribbling alla brasiliana. E ci aveva già provato, in più di un’occasione, anche nella prima frazione di gioco.

Caracciolo 6: Un colpo di testa dei suoi, nel primo tempo, e un miracolo dell’avversario Valentini. Ad inizio ripresa è propedeutico alla rete di Corvia. Al suo posto Mitrovic sv

Calori 7,5: Un voto alto perché alto è il valore di questo risultato. Coraggiosa ma dovuta la scelta delle due punte, ripagata con qualche patema in più dal centrocampo in giù e con una vittoria che vale il sesto posto in solitaria.

PRO VERCELLI: Valentini 7, Modolo 5,5, Ranellucci 5, Borghese 5, Scaglia 6, Germano 5 (50’ Scavone 5,5), Appelt 6, Genevier 6, Cristiano 6 (64’ Filkor), Ragatzu 6,5, Eusepi 5,5. All. Braghin 6

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pro Vercelli-Brescia, le pagelle. Ancora Corvia, rimonta compiuta

BresciaToday è in caricamento