Lumezzane-Feralpi Salò 1-0. Un altro derby targato rossoblu

Al Comunale di Lumezzane i padroni di casa vincono con una rete di scarto, decisivo il gol di Galuppini al 31’ del primo tempo. Gardesani in dieci uomini per oltre 70 minuti di partita

Un altro derby targato rossoblu. Al Comunale di Lumezzane infatti i padroni di casa ‘stendono’ i cugini della Feralpi Salò con una rete di Galuppini, nell’ultimo quarto d’ora utile: al 31’ della ripresa la rete che vale la partita, il gran destro di Ekuban che Branduani riesce a deviare sul palo. La palla scivola lenta sulla linea, il più lesto di tutti è proprio Galuppini.

Una vittoria che riporta il sorriso in casa Lumezzane, e tre punti che certo non smuovono la classifica ma riavvicinano i valgobbini ai gardesani, ora davanti di sole quattro lunghezze. Qualche rimpianto per i salodiani, in dieci uomini dal 21’ del primo tempo (espulso Dell’Orco) per poi finire la gara in nove, con il secondo rosso, a due minuti dalla fine, per Marsura.

TABELLINO

LUMEZZANE-FERALPI SALO’: 1-0

LUMEZZANE (4-3-1-2) Bason; Carlini (81’ Monticone), Belotti, Biondi, Benedetti; Russo, Maita, Gatto (62’ Galuppini); Quaggiotto; Torregrossa, Ekuban. All. Marcolini.
FERALPISALO' (4-3-3) Branduani; Carboni (81’ Zamparo), Dell'Orco, Magli, Tantardini; Bracaletti, Pinardi, Cittadino (55’ Cristiano); Ceccarelli (24' Cinaglia), Miracoli, Marsura. All. Marcolini.

Marcatori: 31’ Galuppini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di mamma Mara, uccisa a bastonate: aveva una bimba di 5 anni

  • Mara è stata uccisa di notte tra i campi, come il padre nel '93

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

Torna su
BresciaToday è in caricamento