Sport

Terminati i Campionati Europei di Zurigo 2014

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

Terminati i Campionati Europei di Zurigo con le belle prestazioni di molti nostri atleti, un altro grande evento sportivo si profila all'orizzonte.

Dal 22 al 31 agosto all' Izmir Atatürk Stadium di Ismir o Smirne in Turchia, si terranno i Campionati Europei Master 2014 di Atletica Leggera.

2027 gli iscritti da tutt'Europa, 609 donne e 1418 uomini.

146 gli atleti Italiani partecipanti di cui 7 bresciani che partiranno da Orio al Serio già da mercoledì 20 agosto.

Chi sono i nostri rappresentanti? I nostri magnifici 7?

BONETTI Alfredo Virtus Castenedolo 800m 1500m

GUI Gabriel Auriel Virtus Castenedolo Lungo e Triplo

MOMBELLI Roberta Atl. Lem Lonato Italia Marcia 5km e 10km

PICCIOLI CAPPELLI Ugo Atletica Paratico 800m e 1500m

QUILLERI Mariuccia Virtus Castenedolo 100m 200m 80hs 4x100

SGROMO Maria Atl Brescia 1950 200m 400m 800m 4x100

SOFFIENTINI Virginio Virtus Castenedolo Decathlon ,300hs, 400m,300hs 4x400

Quest'anno la nostra agguerrita pattuglia, composta da ben 5 Campioni Italiani, è un pò assottigliata rispetto gli anni precedenti a causa di molti impegni e alcuni infortuni ma sapranno ben rappresentare l'Atletica bresciana e difendere la maglia azzurra che indosseranno.

L'evento di Smirne, città natale di Omero, è uno dei tanti eventi europei e mondiali che vedono gli atleti Master Italiani partecipare in massa e conquistare molte medaglie. Ma sono anche eventi che muovono migliaia di persone tra atleti tecnici e accompagnatori che rivitalizzano la stagione turistica di tutta una zona o di un intero paese. Se avessimo impianti all'altezza, la provincia di Brescia potrebbe ospitare i campionati Europei del 2018 o i mondiali del 2019.

Pensate a 5/6000 persone per una settimana sul Lago di Garda con gare a Salò e Desenzano? Avremmo le strutture ricettive al completo. Ma bisogna avere gli impianti a posto per fare eventi del genere e attirare turismo sportivo che poi si tramuta in turismo normale. Invece gli impianti d'atletica bresciani sono abbandonati da anni, tranne rari casi, per mancanza di manutenzione o investimenti. Investimenti (cioè soldi) che si fanno solo per un gioco; il calcio.

Soffientini Virginio

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terminati i Campionati Europei di Zurigo 2014

BresciaToday è in caricamento