rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Calcio

Vittoria in extremis del FeralpiSalò, mister Vecchi nel dopopartita: “Ad inizio stagione partite del genere non le avremmo vinte”

La tredicesima giornata di serie C si è chiusa con la vittoria del FeralpiSalò in extremis contro il Giana Erminio per 1 rete a 0

Vittoria di misura per il FeralpiSalò contro il Giana Erminio: l’1 a 0 firmato da Guidetti in pieno recupero di secondo tempo permettono alla squadra di casa di centrare il nono risultati utile consecutivo. La formazione bresciana conquista i 3 punti in palio all’ultimo secondo della sfida e vola al terzo posto nella classifica di serie C, dietro a Sudtirol e Padova.

Una vittoria cercata e sudata per il FeralpiSalò, il Giana Erminio non ha mai preso iniziativa e ha iniziato e finito la gara arroccati nella propria metà campo. Un atteggiamento che ha tenuto il risultato in bilico sullo 0 a 0 per praticamente tutta la sfida, l’episodio che ha sbloccato la partita infatti è arrivato solo al 96’.

Mister Vecchi ha parlato in conferenza stampa e ha evidenziato l’importanza del restare concentrati tutti i 95’ minuti della sfida: “Non dobbiamo mollare mai e crederci fino alla fine. Ad inizio stagione partite del genere non le avremmo vinte. Essere sempre equilibrati, come ripeto sempre negli spogliatoi, è la chiave di tutto. La squadra ha lottato e corso contro una squadra che è dura da affrontare perché molto ben organizzata nella fase difensiva.”

Come di consueto però, non è ancora il momento di guardare la situazione in classifica: “La classifica la guardiamo a dicembre. Fa piacere per noi e per il pubblico che ci sta incitando, per fare il salto di qualità definitivo abbiamo bisogno di tutti."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vittoria in extremis del FeralpiSalò, mister Vecchi nel dopopartita: “Ad inizio stagione partite del genere non le avremmo vinte”

BresciaToday è in caricamento