menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piscine riaperte (con centro estetico): mezzo milione per il maxi-restyling

Costerà più di mezzo milione di euro il restyling completo dell’impianto sportivo (con piscine e centro estetico) “Atleti azzurri d’Italia” a Gardone Valtrompia

Il lifting è soltanto all’inizio, i lavori termineranno ad aprile, ma in questi giorni hanno già riaperto le vasche della piscina comunale di Gardone Valtrompia: liberi tuffi da martedì scorso, mentre sono quasi due settimane che anche il centro estetico è tornato ad essere fruibile dal pubblico.

Un intervento sostanzioso per gli impianti delle piscine intitolate agli Atleti azzurri d’Italia: l’investimento complessivo supera i 550mila euro, con un piccolo contributo della Comunità Montana e un grande impegno economico da parte dell’amministrazione comunale, che oltre agli 80mila euro già pronti a bilancio ha aperto un mutuo da quasi mezzo milione da ripagare in 15 anni.

Gli interventi programmati prevedono una riqualificazione generale degli impianti, sia dal punto di vista dell’utilizzo “pratico” degli utenti sia (e soprattutto) dal punto di vista della riqualificazione energetica.

La struttura “Atleti azzurri d’Italia” è stata costruita negli anni ’70, ormai quasi mezzo secolo fa: oltre a vari lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria, il grosso dell’intervento è previsto per la sostituzione degli impianti elettrici, idraulici e di riscaldamento, la posa di nuova illuminazione a led (e a risparmio energetico), la sistemazione di alcune pavimentazioni, la modifica di alcuni spazi, il miglioramento della “resa” e della tenuta energetica di tutti gli edifici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia si avvicina alla zona arancione: c'è una data per sperare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento