rotate-mobile
Politica

Stato-Regioni, il presidente Fontana: "Positivo l'accordo con il governo"

Il presidente della Regione Lombardia commenta l'esito della Conferenza Stato-Regioni svoltasi ieri a Roma

"Un'intesa che ci permette di guardare al futuro con pi? ottimismo e di poter programmare investimenti su diverse materie come infrastrutture, rischio idrogeologico, tutela ambientale, aiuti alle imprese - inclusa ricerca e sviluppo - oltre a edilizia residenziale e sanitaria".

Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, commentando l'esito della Conferenza Stato-Regioni svoltasi ieri a Roma.

La proposta portata avanti dalle Regioni prevede investimenti aggiuntivi per oltre 4,2 miliardi nei prossimi 5 anni, 740 dei quali destinati alla Lombardia.

"Grazie a questo accordo - ha aggiunto il presidente Fontana - sono salvi anche i fondi destinati alle Regioni per le politiche sociali, come la non autosufficienza, compreso il finanziamento stabile per il trasporto dei disabili". "Un risultato importante - ha concluso il presidente - che ci consente di avere maggiori certezze per il futuro e che rafforza il rapporto tra lo Stato e le Regioni".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stato-Regioni, il presidente Fontana: "Positivo l'accordo con il governo"

BresciaToday è in caricamento