Tutti i punti dove ricaricare l'auto elettrica a Brescia

Una comoda guida (locale) sulle auto elettriche: dove ricaricare le vetture a emissioni zero a Brescia. Ma in tutta la provincia si contano più di 50 colonnine

Auto elettriche, il futuro è adesso: un mercato mai così ricco come negli ultimi due anni. Seppure nel breve periodo abbiamo infatti assistito a una vera “pioggia” di nuovi modelli, di marche e compagnie diverse, da chi rilancia sul piano dell'ibrido a chi invece segue l'onda dell'automobile elettrica al 100%, in cui vengono completamente abolite le funzionalità del motore a scoppio, diesel o benzina o Gpl che sia.

L'auto elettrica

L'auto elettrica, per definizione, è un'automobile con motore elettrico che utilizza come fonte di energia primaria l'energia chimica immagazzinata in una o più batterie ricaricabili, e resa disponibile da queste al motore sotto forma di energia elettrica. I veicoli elettrici, a seconda del contesto, hanno una maggiore o minore efficienza energetica rispetto ai motori a combustione interna: il dibattito degli ultimi mesi, anzi degli ultimi anni, si lega in particolare alla limitata autonomia delle ricariche, la scarsa durata delle batterie, i lunghi tempi di ricarica delle batterie stesse.

La storia delle auto elettriche

Senza parlare delle recenti (e costosissime) Tesla, oppure delle ibride Honda, o dei nuovi modelli di Audi, Peugeot, Volkswagen e Volvo e chi più ne ha più ne mette, la storia delle auto elettriche comincia da lontano, da lontanissimo. Quasi in parallelo con le auto con motori a combustione interna: i primi tentativi risalgono infatti addirittura alla prima metà del XIX secolo, il primo prototipo è del 1884, a firma del britannico Thomas Parker, il primo modello “ufficiale” è del 1888, costruito dal tedesco Andreas Flocken.

Nostalgia a parte, è chiaro che l'auto elettrica si pone alla testa della rivoluzione “green”, almeno per quanto riguarda le emissioni (nei tempi in cui, prima o poi, verranno davvero banditi i motori diesel). Certo la strada è in salita, e ci sono problemi da risolvere: ad esempio, la dipendenza di produzione energetica da combustibili fossili, petrolio o carbone, tanto in Europa quanto in Cina o negli Stati Uniti. E la questione del rame: per costruire un'auto elettrica serve tanto, tantissimo rame, e dunque miniere e minatori fino alle profondità della Terra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Colonnine di ricarica

Ma per chi già possiede un'auto elettrica, qual è la strada giusta? Di certo quella delle colonnine di ricarica, presenti in gran numero (almeno una cinquantina) a Brescia e provincia. Ma attenzione: oltre alle colonnine “ufficiali”, quelle che verranno censite di seguito, esistono anche delle colonnine “extra” presenti nei parcheggi di alcuni grandi marchi della grande distribuzione alimentare, o nei centri commerciali. Per una mappa interattiva e in continuo aggiornamento è possibile consultare anche il portale E-Mobility della Provincia di Brescia.

Dove ricaricare l'auto a Brescia

  • Largo Torrelunga
  • Piazzale Spedale Civili
  • Traversa XVIII Villaggio Badia
  • Via Arnaldo Foresti
  • Via Branze
  • Via Chiusure
  • Via Dalmazia
  • Via Giuseppe Saleri
  • Via Giuseppe Tovini
  • Via IV Novembre
  • Via Leonzio Foresti
  • Via Malta
  • Via Montello
  • Via Padre Pio
  • Via San Zeno
  • Via Spalto San Marco
  • Via Torricella di Sotto
  • Via Violino di Sopra
  • Via XX Settembre
  • Viale della Stazione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il figlio non risponde, è a letto privo di sensi: giovane medico in fin di vita

  • Alcol a minori, sporcizia ovunque e cibo scaduto: 12.000 euro di multa per un fast food

  • Prostituzione fuori controllo, 200 escort attive, clienti anche di giorno

  • Tragico gesto estremo: giovane uomo muore suicida a 38 anni

  • Scoppia la tv, la casa si riempie di fumo: donna muore tra le braccia della figlia

  • Positivo al coronavirus: altra classe in quarantena, tampone per tutti i compagni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento