Giovedì, 23 Settembre 2021
Eventi Sulzano

Un contapersone sul ponte di Christo: "Non più di 17.000 in passerella"

Ponte di Christo sul lago d'Iseo: mentre il 19 giugno si avvicina, ancora si lavora sul tema sicurezza. La passerella può tenere fino a 17mila persone alla volta: si pensa ad un "contapersone" per non sbagliare

Altro che visite in notturna vietate: sul ponte di Christo si potrà davvero camminare 24 ore su 24. La Prefettura ha smentito le voci del weekend: dal 19 giugno al 3 luglio, sul Sebino si camminerà sulle acque, giorno e notte. Ma si discute ancora sul tema sicurezza: con il sole o con la pioggia, sul ponte sono previsti non meno di 50mila visitatori al giorno.

Le passerelle ultra-sicure e ultra-tecnologiche sono realizzate per sostenere fino a 17mila persone alla volta, in contemporanea. Adesso toccherà a tecnici e Prefettura definire quante ne potranno salire nei giorni di apertura. Meglio non rischiare, infatti: i flussi devono essere gestiti alla perfezione.

Il motivo: che sia la pioggia o la "sarneghéra", oppure qualsivoglia situazione di emergenza. Prevenire è meglio che curare. Per questo ai vari ingressi dei ponti saranno installati dei contapersone, così da tenere d'occhio numeri e movimenti.

Ci saranno comunque addetti alla sicurezza ogni 50 o 100 metri. Tutto sotto controllo, per ora: il 19 giugno si avvicina. Sul tema dei trasporti, intanto, una novità: il Franciacorta Outlet Village di Rodengo Saiano metterà a disposizione un servizio di bus navetta per raggiungere il Sebino, nei giorni di Christo.

Le navette (in realtà veri autobus Gran Turismo) partiranno dall'outlet dalle 10 del mattina, ogni ora e anche meno fino alle 15. Il ritorno è previsto cinque ore più tardi. I costi: tariffa intera, andata e ritorno, 5.50 euro, bambini da 4 a 11 anni a 2 euro e 50, bambini da 0 a 3 anni gratis. Tutte le informazioni A QUESTO LINK

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un contapersone sul ponte di Christo: "Non più di 17.000 in passerella"

BresciaToday è in caricamento