Montichiari: Clear Mountains Festival 2019

Associazione Culturale Macello
con il patrocinio del Comune di Montichiari
presenta:
CLEARMOUNTAINS FESTIVAL
26, 27, 28 LUGLIO 2019
COLLE SAN PANCRAZIO, MONTICHIARI (BS)
in Viale Giacomo Matteotti, Montichiari (BS)
inizio concerti ore 21.30
ingresso ad offerta libera, per finanziare l’edizione 2020

Giunto alla sesta edizione, Clear Mountains Festival presenta un cartellone di tutto rispetto, all’interno della già fervida scena musicale nazionale. Tre giorni di musica animeranno il Colle di San Pancrazio a Montichiari. Le band si alterneranno su due palchi, spaziando dal rock’n’roll all’electro-pop, dall’improvvisazione, all’indie-rock, al garage sino ad arrivare alla sperimentazione pura con band del circuito musicale nazionale, riflettendo le proposte artistiche di un tipico festival europeo.

Il programma.

Venerdì 26 luglio
THE WINSTONS
Sono un power trio basso, batteria, tastiere e voci dedito alla psichedelica e al culto dell'anarchia ancestrale.
I loro grandi templi non sono lontani dal pianeta Gong: si stagliano nell'orizzonte di una Canterbury distrutta, a destra dalla tomba di Hugh Hopper dei Soft Machine e a sinistra di quella di Kevin Ayers.
Navigano negli acquitrini maleodoranti del progressive, non curanti dello sporco che resta addosso ai vestiti. E chissenefrega, tanto nel rock'n'roll lo sporco diventa puro stile...
Ma solo per l'effetto di un miraggio sembrano in territorio britannico, perché i tre pilastri che sorreggono la struttura sono uno a nord, uno a centro e uno nel sud della penisola italiana.
Essi vivono nella stessa città ma non ha un nome pronunciabile senza che qualcuno non faccia una faccia strana.
Dunque non la pronunceremo.
Basti solo sapere che uno, quello alto, si chiama Rob Wintson, un altro, quello con i baffi, Linnon Winston e il terzo, quello strambo, Enro Winston.
E quando sono assieme, anche solo per comprare le sigarette, da sempre, da ben prima di essere una band, erano spiritualmente una band perfetta.
Usciranno con una prima opera miliare nel gennaio dell'anno 2016, di un futuro prossimo.
In vinile e in compact disc. A pubblicarla è la storica AMS di Matthias Scheller, label che produce e distribuisce un catalogo inestimabile di soundtracks e di progressive italiano storico:
www.ams-music.it e www.btf.it
Nel 2019 esce Smith il nuovo album.

https://www.facebook.com/thewinstons1/
BEE BEE SEA
https://www.facebook.com/BeeBeeSea/
PAURA LAUSINI
https://www.facebook.com/pauralausini/

Sabato 27 luglio
ANDREA LAZSLO DE SIMONE
“Immensità” è il nome del nuovo “mediometraggio musicale” di Andrea Laszlo De Simone e uscirà in Italia (42 Records) e in Francia (Ekleroshock / Hamburger Records) a settembre.
Indagare “l’immenso”, la circolarità del tempo e dello spazio e il modo in cui queste determinano lo svolgimento della nostra vita, è da sempre una delle ossessioni dell’essere umano. L’eterno contrasto tra l’infinitamente grande (l’universo, il caos, il fato, i sentimenti) e l’infinitamente piccolo (noi, la nostra quotidianità, il lavoro) è forse il motore stesso dell’esistenza. Andrea Laszlo De Simone prova a raccontare tutto questo in “Immensità”, il suo nuovo “mediometraggio musicale” che uscirà a settembre in contemporanea in Italia (per 42 Records, la label che già aveva pubblicato l’acclamato “Uomo Donna”) e in Francia per Ekleroshock / Hamburger Records (Benjamin Clementine, Paul & Pan, Limousine e tanti altri).

Un vero e proprio concept in cui la musica e le immagini (la regia è firmata dallo stesso Andrea Laszlo De Simone che scrive, produce, arrangia, suona, canta e registra le sue canzoni) si fondono insieme a creare un unicum che avvolge e cattura l’ascoltatore/spettatore dalla prima all’ultima nota.
“Immensità” è stato anticipato con l’uscita a sorpresa, nella mezzanotte tra giovedì 23 maggio e oggi, venerdì 24 maggio, di Conchiglie, il primo brano estratto.
Non un singolo – nella visione musicale di Andrea Laszlo De Simone i “singoli” non esistono, c’è spazio solo per le “canzoni”- ma una sorta di introduzione al percorso che da oggi condurrà all’uscita del nuovo lavoro.

Nel frattempo, per ingannare l’attesa, ALDS rispolvera la sua versione sestetto per tornare a calcare i palchi di alcuni festival italiani (e non solo) in una serie di selezionatissime date estive.
La dimensione live di Andrea Laszlo De Simone offre al pubblico una sfumatura diversa (volutamente più disordinata e imprevedibile) delle canzoni di “Uomo Donna” e “Ecce Homo”. Sul palco c’è in tutto e per tutto una band che pensa, suona, agisce e si comporta da band, in un’esperienza ogni volta diversa e influenzata dal contesto e dal momento.
Qui e ora, come sempre dovrebbe essere.
https://www.facebook.com/andrealaszlomusica/

EUGENIA POST MERIDIEM
https://www.facebook.com/eugeniapostmeridiem/

STANTHONY
https://www.facebook.com/stanthonymusic/

e a seguire PEAK NICK Dj Set

Domenica 28 luglio
CARA CALMA
nsieme dai primi giorni del 2017, i Cara Calma sono Riccardo, Fabiano, Cesare e Gianluca.
L’incrocio delle loro strade porta in poco più di un anno al disco d’esordio, co-prodotto da Karim Qqru ( The Zen Circus), "Sulle punte per sembrare grandi", uscito per Cloudhead Records / Phonarchia Dischi.
"Souvenir" è il secondo capitolo di un gruppo nato da quattro storie di vita e di musica, diventate una cosa sola per non abbassare mai il volume.

https://www.facebook.com/caracalma/

TIM WOODMAN
https://www.facebook.com/tinwoodmanband/

L'associazione ha il piacere di annunciare due nuove ed importanti collaborazioni. La prima con BANG BANG radio.it che parteciperà come Media Partner. Una web radio della provincia di Lodi, appassionata di musica e festival, che intervisterà gli artisti e trasmetterà in streaming audio e video alcuni brani dei concerti.

La seconda con “fesTEEval” il nuovo format di VANITAS dedicato al mondo della t-shirt: piccoli brand, tecniche di stampa e nuove idee creative per immergersi in un ambiente creativo dove la t-shirt* e le immagini che la decorano diventano il soggetto principale di incontri, laboratori e stand di vendita di piccoli brand autoprodotti. Il tutto condito dal mix collaudato di Vanitas’ Market: vinili, cd, vintage, handmade e marchi emergenti.

All’interno del parco saranno presenti dei punti ristoro con birra, acqua, bibite, caffè, un’area cocktails & drink e un’area cibo dove si può trovare, tra le altre, anche proposte per vegani e vegetariani. Clear Mountains Festival è parte di Fésstival, il circuito di Festival musicali indipendenti di Brescia e Provincia. Evento realizzato dall’Associazione Culturale Macello con l’importante apporto del Comune di Montichiari.

www.facebook.com/clearmountainsfestival
https://bangbangradio.it/
https://www.vanitasonline.com/

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Brescia, cinema all'aperto: programma estate 2019

    • dal 26 giugno al 26 agosto 2019
    • Arena del Centro
  • Brescia: Street Food in Castello

    • Gratis
    • dal 27 giugno al 8 settembre 2019
    • Castello, Piazzale della Locomotiva
  • Brescia Summer Music 2019: tutti i concerti dell'estate in Piazza Loggia

    • dal 29 giugno al 21 settembre 2019
    • Centro storico
  • Brescia: cinema in Castello, il programma dell'estate 2019

    • dal 20 luglio al 25 agosto 2019
    • Castello
Torna su
BresciaToday è in caricamento