Passeggiate sulla neve, aperitivi, mercatini e concerti: il menù del weekend

A Lodrino e a Erbusco si festeggia già il carnevale: sfilate, stand gastronomici e spettacoli per più i piccoli. In città un ricco programma di concerti e feste che riportano ai tempi che furono. Per gli amanti del romanticismo e della neve da non perdere la ciaspolata del Fabus in Maniva e l'apericena in cabinovia a Ponte di legno.

SAGRE. Le indiscusse protagoniste del weekend sono le montagne bresciane. A Ponte di Legno, alle 18 di sabato, l’appuntamento è con Bollicine in Cabinovia: una risalita con degustazioni, musica e spettacolo pirotecnico. Per i più romantici segnaliamo la Ciaspolada del Fabus in Maniva: una passeggiata al tramonto lungo un itinerario di circa 2-3 ore. Assaggio di Carnevale invece a Erbusco e Lodrino.

CONCERTI.  Anche il libretto musicale del fine settimana è ricco di proposte per tutte le tasche e tutti i timpani. Si comincia venerdì sera con il concerto dedicato alla Giornata della Memoria, nel corso del quale verrà suonato il «violino della Shoah» lo strumento appartenuto a due fratelli ebrei internati nel lager di Auschwiz ( appuntamento alle 20.45 al For-Art di via Casazza, ingresso libero). Sempre venerdì le storie in musica di Piergiorgio Cinelli risuoneranno al centro sociale Zanzanù di Desenzano. Sabato sera Francesca Michielin, vincitrice di X Factor e in gara all’ultima edizione di Sanremo, sarà sul palco della Latteria Molloy. 

DISCO&FESTE. Venerdì dal gusto retrò nei locali bresciani: al Latte più ritornano i favolosi anni ’50 e ’60 con la serata Twist & Shout; in Latteria si balla al ritmo degli anni ’80 con Forever Young

MERCATINI. Per chi cerca occasioni e capi vintage l’appuntamento è sabato con ‘’Armadio Solidale’’ a Castenedolo. Mentre domenica ci si deve spostare a Roncadelle per il mercatino d’antiquariato “il tempo che fu”.

SPETTACOLI.  L’ironia e il sarcasmo di Maurizio Batista sbarcano sabato sera al Pala Banco di Brescia, dove il comico romano è in scena con un nuovo show che fa ridere, sorridere ma anche riflettere sulle debolezze e sulle stranezze del genere umano.

MOSTRE. Sabato pomeriggio visita guidata alla mostra “Expo 1904”, mentre il Museo Santa Giulia apre le porte ai più piccoli con il Laboratorio per famiglie dal titolo “Forme e correnti nel cielo”.

CINEMA. Da non perdere l’incontro di venerdì sera con i registi Pupi e Antonio Avati al cinematografo Sant’Afra di Brescia, mentre sugli schermi di San felice del Benaco va in onda l’omaggio a Tardieu. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento