Lunedì, 15 Luglio 2024
Economia

"Letale ed eccezionale": presentato il nuovo fucile d'assalto di Beretta

Sarà al servizio di forze armate e reparti speciali

Presentato al DSEI di Londra, la fiera Defence&Security Equipment International, il nuovo fucile d'assalto Narp prodotto da Beretta Defense Technologies, la divisione “militare” della Beretta Holding, storico gruppo armiero bresciano (quartier generale a Gardone Valtrompia). Il nome Narp è l'acronimo di “New assault rifle platform”: si tratta di un fucile pensato per reparti e attività militari, ora disponibile nei calibri 5.56 e 7.62 ma con diverse lunghezze di canna.
Il fucile d'assalto Narp

Il nuovo fucile Narp

Il Narp, si legge in una nota dell'azienda, è frutto di “approcci collaborativi ed evolutivi con l'Esercito italiano tramite alcuni reparti scelti”: il progetto si basa su concetti di “ergonomia, affidabilità, modularità, letalità e riduzione della firma sonora e visibile”. Già disponibile sul mercato, la vendita sarà dedicata a forze armate e corpi e reparti speciali.

“Grazie alla stretta interazione con i reparti d'élite – spiega Carlo Ferlito, amministratore delegato e general manager di Beretta, oltre che vicepresidente di Defense Technologies – abbiamo progettato un'arma con prestazioni eccezionali, che segna un importante passo in avanti non solo nell'evoluzione del dipartimento difesa di Beretta, ma nell'intera industria della difesa. Questo prodotto è uno strumento di valore”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Letale ed eccezionale": presentato il nuovo fucile d'assalto di Beretta
BresciaToday è in caricamento